Home » Smartphone » Samsung annuncia le riparazioni fai da te per gli smartphone con iFixit
samsung galaxy s21 teardown

Samsung annuncia le riparazioni fai da te per gli smartphone con iFixit

di Michele Ingelido

Samsung segue la strada già tracciata da Apple e annuncia anch’essa un programma di riparazioni fai da te. Lo ha appena fatto in collaborazione con iFixit e il nuovo programma è valido sia per gli smartphone che per i tablet. Il programma fornirà ai possessori dei dispositivi del colosso sudcoreano l’accesso a pezzi di ricambio, strumenti per le riparazioni e guide per aggiustare i terminali.

Il programma di riparazioni fai da te per i dispositivi Samsung Galaxy partirà quest’estate e inizialmente coprirà i modelli delle serie Galaxy S20, Galaxy S21 e il Galaxy Tab S7+. In seguito verranno aggiunti anche altri device. Tuttavia c’è da precisare che per ora il programma è stato annunciato solo ed esclusivamente per gli Stati Uniti: al momento non è chiaro se si espanderà anche ad altri mercati.

E così i possessori dei device del brand potranno acquistare display, vetri posteriori e porte di ricarica per i loro dispositivi da riparare: inizialmente il programma riguarderà solamente questi componenti, ma a quanto pare non resteranno escluse le batterie.

Il CEO di Samsung US ha infatti dichiarato che i display vengono spediti insieme alle batterie per semplificare il processo di riparazione. Oltre all’acquisto dei nuovi pezzi, gli utenti avranno anche la possibilità di spedire quelli sostituiti per il loro riciclaggio.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti