OnePlus 3T all’attacco di Apple, Samsung e Huawei: è sempre più acquistato

Per battere Apple, Samsung e Huawei, leader del mercato degli smartphone, la strada è lunga e molto difficile, ma OnePlus ha deciso di percorrerla. Questo è sempre stato il sogno di Pete Lau, fondatore dell’azienda: creare un telefono dalle caratteristiche eccezionali ad un prezzo molto basso. Con il primo OnePlus l’azienda si è fatta conoscere nel mondo degli smartphone, mentre con i modelli successivi, e in particolare con il nuovo OnePlus 3T, è cominciata la vera e propria scalata al “trono”.

Continua anche con l’ultimo modello la ricerca di prezzi decisamente più competitivi rispetto agli altri top di gamma, a pari di caratteristiche. Il tutto accompagnato con precise tecniche di marketing indirizzate ad aumentare il valore del prodotto stesso, ad esempio la presentazione del lancio del “vecchio” OnePlus 3T avvenuta Parigi, durante la quale il modello è stato riproposto in una colorazione speciale (Midnight Black). Il telefono è molto suggestivo esteticamente e, come detto presenta caratteristiche al pari dei top di gamma concorrenti, a cominciare da 6 GB di RAM e dal processore Snapdragon 821 che assicurano prestazioni eccellenti. Lo schermo è da ben 5,5 pollici Full HD, accompagnato dal solito lettore di impronte digitali.

Caratteristica distintiva di OnePlus 3T è la possibilità di montare due sim contemporaneamente. Le due fotocamere da 16 Megapixel assicurano foto e selfie meravigliosi, lo stesso vale per i video, registrabili anche in 4K. Considerato il prezzo di soli 430 euro circa, è senza dubbio un affare da cogliere al volo. Le vendite della azienda cinese aumentano sempre di più, non manca molto affinchè diventi una minaccia per tutti i produttori più importanti. Ricordiamo infine che il device ha appena ricevuto Hydrogen OS 3.0 nella seconda versione con parecchi miglioramenti e aggiunte.

Domenico Cervo

Un normale studente di economia di 22 anni che nel tempo libero ama parlare e scrivere di tecnologia.