Home » Smartphone » OnePlus 5: quasi certa la batteria da 3.300 mAh e la Dash Charge
oneplus

OnePlus 5: quasi certa la batteria da 3.300 mAh e la Dash Charge

di Patrizia Maimone

Ormai è ufficiale: il 20 giugno 2017 verrà presentato al mondo intero il nuovissimo OnePlus 5. Già da diverse settimane si leggono tantissimi rumors su questo dispositivo. L’unica eccezione è rappresentata dalla capacità della batteria, di cui si è disquisito poco e niente. Adesso, però, sono state pubblicate delle informazioni dal carattere quasi ufficiale che sembrano confermare alcuni dettagli importantissimi in merito. Sembra, infatti, che siano state svelate sia la capacità della batteria del nuovo OnePlus 5 che la tecnologia di ricarica che verrà utilizzata. Vediamo, dunque, cosa si desume da queste nuovissime indiscrezioni.

La capacità della batteria dell’OnePlus 5 dovrebbe essere pari a 3.300 mAh. Facendo un raffronto con i modelli dello stesso tipo, possiamo notare come questa sia inferiore di 100 mAh rispetto a quella del OnePlus 3T. Non dobbiamo, comunque, stupirci dal momento che osservando i due dispositivi, il primo appare essere comunque più piccolo del secondo. Nonostante questa piccola differenza, la durata della batteria (in stand by o in conversazione) non è tanto differente. Si mantiene, invece, sostanzialmente identica. Un accenno è dato anche al display, che si conferma essere un FHD Amoled da 5,5 pollici.

Il resto della documentazione è riservata alla funzionalità Dash Charge. Con soli 30 minuti di ricarica si riesce a garantire la durata della batteria per un’intera giornata. Un po’ come già avviene sia per l’OnePlus 3 che per il 3T. Questa particolare tipologia di ricarica riesce a caricare il dispositivo senza surriscaldarlo. Al contrario, l’OnePlus 5, quando sottoposto a ricarica, si mantiene ben fresco.  Il processore del nuovo gioiello OnePlus è uno Snapdragon 835. A questo si abbina una doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel. Per quanto concerne il design in generale dell’OnePlus 5, alcuni sostengono che vi siano diverse somiglianze con l’iPhone 7. Questo è stata causa di diverse lamentele. Nonostante questo, comunque, l’azienda produttrice è certa che tali pettegolezzi cesseranno di esistere subito dopo il lancio sul mercato. Attendiamo, dunque, con ansia questo avvenimento importante.

Via, fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti