Home » Smartphone » Sony Xperia L1: sbarca in Italia ed è già su Amazon
Sony Xperia L1

Sony Xperia L1: sbarca in Italia ed è già su Amazon

di Oliviero Santolo

Sony Xperia L1 sappiamo benissimo che è uno degli ultimi dispositivi presentati dal colosso nipponico. Stiamo parlando di uno smartphone interessante che si va ad inserire nella fascia medio-bassa degli smartphone, stiamo parlando ovviamente di quelli che costano sotto ai 200 euro! In queste ore, riguardo questo questo device economico è arrivata una notizia davvero interessante! Lo smartphone infatti è ora disponibile nel mercato europeo (Italia inclusa) e nel Regno Unito.

Sony però non è stata molto chiara per quanto concerne la disponibilità in modo immediato in tutta Europa. Per adesso si sa solamente, di effettivo, che lo smartphone arriverà in Francia e in Germania: ma l’importante è che sia arrivato in Italia. Se vi interessa potete già acquistarlo semplicemente da Amazon. Ricordiamo che Sony Xperia L1 è uno smartphone con una scheda tecnica che non è niente di che, ma è buona per la sua fascia di prezzo.  Abbiamo uno schermo da 5,5 pollici con una risoluzione HD e quindi una densità di 267 pixel per pollice.

Sony Xperia L1 ha a bordo un processore MediaTek (l’unico punto a sfavore forse) MT6737 che però è in grado di offrire delle prestazioni più che adeguate. Inoltre, assieme al processore MediaTek abbiamo anche una GPU Mali-720. Quest’ultima è in grado di offrire delle buone prestazioni in ambito grafica. Abbiamo, per ciò che concerne le memorie, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna. La parte multimediale invece è caratterizzata da un sensore principale da 12 megapixel e un sensore secondario da 5 MP. A bordo c’è Android 7.0 Nougat. Clicca per acquistare Sony Xperia L1 da Amazon: [easyazon_link identifier=”B071V7NM9X” locale=”IT” tag=”techfordumm00-21″]Sony Xperia L1 Smartphone, Memoria Interna da 2 GB, Bianco[/easyazon_link]

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti