Home » News » Xbox One X, ci sarà un download apposito per i giochi 4K
xbox one x

Xbox One X, ci sarà un download apposito per i giochi 4K

di Roberta Betti

Xbox One X è senza dubbio la console più discussa del momento: annunciata recentemente da Microsoft con un comparto hardware in grado di far impallidire qualsiasi sistema di gaming attualmente disponibile, la nuova next-gen della casa di Redmond si prepara a mostrare anche diverse ottimizzazioni a livello di gestione del software, tra cui le modalità di download di titoli pensati per la risoluzione 4K.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Xbox One X sarà la prima console Microsoft che potrà gestire il download dei nuovi giochi in maniera differenziata, scaricando i titoli comprensivi di tutti i dati necessari per poter essere lanciati in risoluzione 4K. Di conseguenza, chi avrà versioni precedenti della console (come ad esempio One S), scaricherà un titolo a 1080p che poi verranno sottoposti ad upscaling 4K per essere giocati con una definizione più accurata, evitando download di dati superflui per chi non ha intenzione di sfruttare la risoluzione massima.

L’annuncio arriva ufficialmente dalla casa di Redmond, in risposta ad alcuni chiarimenti in merito al download degli asset di Forza Motorsport 7, uno dei maggiori cavalli di battaglia per la next-gen. Su Xbox One X, il gioco in questione avrà un peso complessivo di 100 GB, un valore a dir poco esuberante per gli utenti Xbox One S che volessero giocarlo a 1080p anziché 4K. Questi ultimi scaricheranno una versione di dimensioni inferiori, permettendo così un download meno oneroso e ovviamente più veloce.

Microsoft ha inoltre commentato l’episodio confermando che i gamer Xbox One X verranno provvisti di tool per un download più flessibile, per ridurre la quantità di informazioni necessarie a giocare agli ultimi titoli istantaneamente. Rimane comunque confermata la piena compatibilità dei giochi con tutto l’ecosistema Xbox One, essendo uno dei punti cardine della filosofia dedicata alle console di nuova generazione. Un passo in avanti notevole, quindi, rispetto all’etica di Sony, che propone le stesse ottimizzazioni per utenti Playstation 4 “base” e “pro”, senza distinguere tra le diverse necessità dei gamer: scopriremo presto se questa scelta porterà i frutti sperati.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti