Home » Gadget » MotoMods: nuovi moduli fanno salire l’hype per Moto Z2 e Z2 Force
motomods

MotoMods: nuovi moduli fanno salire l’hype per Moto Z2 e Z2 Force

di Michele Ingelido

In vista dell’uscita dei nuovi top di gamma Moto Z2 e Z2 Force, il colosso statunitense Motorola acquisito da Lenovo ha annunciato ufficialmente dei nuovi MotoMods, ossia dei componenti aggiuntivi che si andranno ad attaccare sul retro dei 2 smartphone modulari per ampliarne le funzionalità. Ovviamente si tratta di moduli compatibili anche con la vecchia serie Moto Z, Z Force e Z Play.

Sono ben 5 i moduli annunciati: uno è ROKR Moto Mod realizzato da Marshall, una delle più famose case produttrici di amplificatori per chitarra elettrica. E’ un altoparlante che un po’ come il modulo JBL che abbiamo già visto servirà ad ascoltare musica con un audio molto più potente di quello degli speaker integrati negli smartphone. Un altro dei MotoMods annunciati è lo Studio Moto Mod, sempre da Marshall, con un microfono integrato, poi abbiamo il DTV Mod che servirà per vedere la TV.

Infine sono stati annunciati il DSLR Mod che trasforma il telefono in una fotocamera DSLR e Action Moto Mod che invece aggiunge una fotocamera rotante. I nuovi smartphone che supporteranno i MotoMods, ossia Moto Z2 e Z2 Force, saranno ovviamente top di gamma, si vocifera che a bordo ci sarà il processore Qualcomm Snapdragon 835.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti