Home » Software » Windows 10 Fall Creators Update, addio alle app obsolete
windows 10 fall

Windows 10 Fall Creators Update, addio alle app obsolete

di Roberta Betti

Windows 10 Fall Creators Update, uno degli aggiornamenti più attesi dell’anno per il sistema operativo della casa di Redmond, conterrà a quanto pare alcune novità di rilievo per le app considerate “obsolete”. Microsoft ha appena pubblicato una nuova lista di feature che verranno rimossi nel prossimo update, che i Windows user attendono entro Settembre.

Si parte innanzitutto da un addio inaspettato: Paint, l’applicazione grafica di default offerta in bundle con Windows da sempre, sarà deprecata e non più supportata, in favore di 3D Paint, la nuova Universal app ufficiale per Windows 10 Fall Creators Update che ne prenderà il posto. L’applicazione classica non verrà tuttavia rimossa, ma verrà considerata “non più in sviluppo”.

3D builder subirà la stessa sorte di Paint, nonostante rimarrà ancora disponibile per il download tramite Windows Store. Assieme alle app grafiche più datate, anche Outlook Express, l’app Reader e Reading List, alcune funzioni di sincronizzazione soppiantate da una gestione del cloud Microsoft più evoluta e parte della management console di Internet Information Services (IIS) verranno considerate deprecate.

Tra i grandi assenti per il prossimo Windows 10 Fall Creators Update, anche la suite EMET (Enhanced Mitigation Experience Toolkit), un tool freeware che fino ad oggi ha offerto un’interfaccia user-friendly per tenere sotto controllo le principali impostazioni di security per firewall, anti-malware e antivirus integrati nel sistema.

Il suggerimento di Microsoft è di attivare direttamente il feature “Exploit Protection” integrato nel più aggiornato Windows Defender Exploit Guard, che continuerà ad essere supportato pienamente anche su Windows 10 Fall Creators Update. Il prossimo aggiornamento taglierà quindi drasticamente il numero di applicazioni e servizi obsoleti rimasti ancora in vita su Windows 10: scopriremo presto se alla lista già compilata ufficialmente se ne aggiungeranno altri.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti