Google Pixel 2 e 2 XL saranno diversi tra loro e solo uno avrà il Full Display

Delle nuove affidabili indiscrezioni stanno suggerendo che Google Pixel 2 e 2 XL non saranno smartphone che differiranno solamente nella grandezza come accade spesso con i dispositivi top di gamma della concorrenza rilasciati in più di una variante. Prima di tutto, è ormai assodato che ci saranno 2 produttori diversi: la versione standard verrà realizzata da HTC, mentre quella extra large spetterà a LG. Questo avvalora ancora di più l’ipotesi che si tratterà di cellulari diversi.

Google Pixel 2 nella variante normale dovrebbe arrivare con uno schermo regolare, quindi con i normali bordi che di solito vediamo su quasi tutti gli altri Android. La versione XL invece, similmente a LG G6, dovrebbe arrivare con bordi sottilissimi su tutti i lati, e ci si aspetta ovviamente anche il formato 18:9 per il display. Vi ricordiamo che LG non è affatto nuova alla produzione di smartphone per conto di Google: l’ultimo da lei realizzato è stato il Nexus 5X lanciato in coppia con il 6P di Huawei.

Evan Blass, uno dei leakster più famosi, ha già confermato che sia Google Pixel 2 che Pixel 2 XL avranno all’interno un processore Snapdragon 836 di Qualcomm, che al momento non è ancora stato presentato. I display dovrebbero essere rispettivamente da 4,97 e 5,99 pollici, con risoluzioni rispettivamente 1080p e 1440p, entrambi con tecnologia OLED. L’uscita è prevista per il 5 Ottobre.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it