Home » App & Gaming » Pagare con Skype? Da oggi è possibile con PayPal integrato
Skype

Pagare con Skype? Da oggi è possibile con PayPal integrato

di Carlo Desi

Fino a qualche anno fa, l’idea di inviare denaro a parenti ed amici tramite il web era davvero impensabile. Ore ed ore di fila agli sportelli ci attendevano, e non vi era modo di evitarle. Oggi, per fortuna, sappiamo bene che le cose sono nettamente cambiate. Per inviare denaro, tra l’altro in maniera molto sicura ed affidabile, possiamo servirci di internet e di alcuni servizi nati appositamente con questa funzione di portafoglio virtuale. Parliamo, ad esempio, di Skrill o Paypal, che risultano tra i più utilizzati del settore. Ma avreste mai pensato, un giorno, di poter inviare denaro ai vostri contatti direttamente attraverso Skype?

Da oggi è possibile inviare denaro anche tramite il noto servizio di videochiamate e chat. Sì, proprio tramite Skype. Ma com’è possibile tutto questo? L’applicazione di messaggistica più nota al mondo si è semplicemente aggiornata ed ha integrato un’importante novità. Ha, infatti, aggiunto Paypal sia alla sua applicazione Android che a quella iOS. La funzionalità in questione, nel dettaglio, viene denominata “Send Money“. La partnership tra Skype e Paypal, siamo convinti, sarà destinata a raggiungere grandi numeri. Per il momento essa sarà attiva in circa 22 Paesi in tutto il mondo. Nell’elenco sono compresi il Regno Unito, gli Stati Uniti d’America, il Canada ed alcuni paesi europei.

Paypal sembra essere molto soddisfatta di questa partnership. Lo ha dichiarato molto recentemente uno dei suoi nomi più importanti, John Kunze. L’invio del denaro tramite Skype, poi, è davvero molto semplice. Basta cliccare sulla voce Send Money. E’ inoltre opportuno che ogni utente utilizzi la versione più recente dell’app. E’ scontato, poi, che entrambe le parti devono essere in possesso di un conto Paypal attivo. Il servizio è in attivazione proprio oggi, per cui se volete provarlo in tutta la sua immediatezza e semplicità non vi rimane che aggiornare la vostra applicazione e, solo in presenza dell’apposito tasto (e quindi certi che in Italia sia già attivo il servizio), godervelo.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti