Home » Gadget » Apple Watch 3, nessun supporto per il roaming internazionale: internet solo in patria
apple Watch 3

Apple Watch 3, nessun supporto per il roaming internazionale: internet solo in patria

di Carlo Desi Aggiornato il
Aggiornato il

Gli Apple Watch 3 rappresentano l’ultima evoluzione degli smartwatch di casa Apple. Dovrebbero arrivare ad autunno inoltrato. Rispetto a quanto abbiamo visto con le serie passate, ci troviamo adesso difronte a diversi miglioramenti. Il più interessante riguarda sicuramente la connettività LTE autonoma. Questo significa che Watch 3 può lavorare senza essere dipendente dall’iPhone. Non è necessario, dunque, portare il proprio smartphone con sé ogni volta che lo si vuole utilizzare. Sembra, però, che esista una grandissima barriera per Apple Watch 3. Non è previsto, infatti, alcun supporto per il roaming internazionale. E questo potrebbe essere davvero un serio problema per chi si trova a viaggiare spesso all’estero.

La cosa più strana è che questa limitazione è valida anche all’interno dall’UE. E ci sembra proprio sorprendente, specialmente adesso che il roaming europeo è stato liberalizzato. Questa informazione incredibile è stata appena pubblicata in rete da un utente che sostiene di aver contattato direttamente la Apple in merito a questa spinosa questione. L’azienda sembra essere stata chiarissima nella sua risposta. Apple ha infatti confermato che Apple Watch 3 non supporta assolutamente il roaming internazionale e che questo vale anche in Europa. Allo stesso modo è impossibile utilizzare un Watch 3 europeo con un operatore americano. Tutto ciò viene definito come un limite hardware. Pare comunque che possano esserci piccoli spiragli per il supporto di bande internazionali identiche. Ma non si sa assolutamente se e quando questo accadrà.

Si tratta sicuramente di un problema non di poco conto per tutti coloro che vivono in Europa e hanno pensato di acquistare l’Apple Watch 3. La nuova legge entrata in vigore a giugno sulla libertà degli utenti europei di utilizzare all’estero il roaming senza costi aggiuntivi rispetto al proprio Paese sembra non essere valida per Apple Watch 3. Sicuramente, se le cose dovrebbero rimanere tali, questa limitazione sarà causa di un ingente danno per Apple. Ci sembra impensabile che un problema del genere possa essersi verificato proprio in questo momento. Ci attendiamo, comunque, dei chiarimenti quanto prima da Apple. Saremo qui pronti a coglierli e confidiamo in buone notizie per tutti gli appassionati di questo smartwatch.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti