Honor MagicBook: il portatile firmato Huawei debutta con Intel i7 8a gen

Il potente Honor 10 non è stata l’unica novità presentata oggi dalla succursale di Huawei: è appena arrivato anche il primo PC portatile di questo sub-brand: Honor MagicBook. Un’enorme attenzione è stata posta nell’estetica di questo notebook, che a detta dell’azienda è stato creato con la filosofia con cui si crea uno smartphone. Infatti è estremamente compatto ed ha un display da 14 pollici con uno screen-to-body ratio dell’81 percento (il monitor copre l’81% della parte frontale).

Il bordo ha uno spessore di soli 5,2 mm. Ciò non vuol dire che questo portatile è poco potente, anzi. L’ultrabook ha al suo interno un potentissimo Intel Core i7-8550U e si presta molto all’uso da parte dei professionisti. Ha anche una scheda video dedicata: la Nvidia MX150 con 2 GB di memoria GDDR5. La memoria RAM ammonta a 8 GB, mentre il disco di tipo SSD è da 256 GB. E’ stata annunciata anche una variante più economica di Honor MagicBook con Intel Core i5, 4 GB di RAM e 256 GB di SSD: anch’essa ha la scheda video Nvidia MX150.

Il nuovo Honor MagicBook si può aprire fino a 180 gradi ed ha una batteria da 57 Wh che può durare fino a 12 ore in navigazione o riproduzione video 1080p. Il pre-ordine è già partito in Cina, in 3 colorazioni: Glacier Silver, Star Grey e Nebula Violet. Il notebook sarà disponibile all’acquisto dal 23 Aprile con un prezzo di 796 dollari per la versione i5 e 908 dollari per la versione i7. Per la prima vendita ci saranno circa 32 dollari di sconto. Purtroppo non sappiamo se e quando uscirà fuori dai confini della Cina.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it