Moto Z3 Play compare su Geekbench: Snapdragon 660 e 4 GB di RAM

In un articolo di qualche giorno fa avevamo riportato la data di lancio dell’attesissimo Moto Z3 Play, che verrà presentato il prossimo 6 giugno in Brasile. Nelle ultime settimane il dispositivo Lenovo è stato interessato da molti “leak”, che hanno fatto luce su buona parte delle specifiche tecniche e anche su diversi dettagli riguardanti il design. Ma se le recenti immagini avevano praticamente detto tutto sul piano estetico, qualche casella da riempire a livello hardware era effettivamente rimasta.

Nelle ultime ore il nuovo dispositivo di Lenovo è comparso sul noto portale di benchmark Geekbench, ottenendo un punteggio di 1299 in Single-Core e 4851 in Multi-Core. L’elenco conferma il processore che equipaggerà Moto Z3 Play: si tratta di un Qualcomm Snapdragon 660, che mette definitivamente a tacere le voci che volevano uno Snapdragon 636. Tuttavia, alcuni addetti ai lavori sono convinti che Lenovo possa ragionare su due versioni del nuovo portatile, una delle quali sarebbe dotata appunto di un chip Snapdragon 636.

Dando uno sguardo alle altre specifiche, emerge che Moto Z3 Play avrà un display AMOLED da 6 pollici Full HD + con rapporto 18:9, 4 GB di RAM e una doppia fotocamera posteriore. Non sono stati forniti ancora dettagli precisi sulla batteria del nuovo “mid-range”, ma stando alle ultime indiscrezioni dovrebbe essere una da 3000 mAh. Infine il sistema operativo, che sarà Android Oreo 8.1.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.