Samsung Galaxy A3 (2017), l’aggiornamento a Oreo ha causato diversi problemi

Quando Samsung ha comunicato che anche il Galaxy A3 (2017) avrebbe ricevuto il tanto atteso aggiornamento ad Android Oreo, tutti i possessori del dispositivo del colosso sudcoreano non hanno potuto far altro che esultare. Ma stando ai commenti rilasciati dagli stessi utenti, sembra proprio che questo update non sia andato nel migliore dei modi, anzi. Sui forum e sui centri di supporto sono stati segnalati diversi problemi in seguito all’aggiornamento, a cominciare da riavvii improvvisi fino ad arrivare a dei veri e propri bootloop, ovvero quando il dispositivo si accende ma rimane nella fase di avvio.

Alcuni utenti hanno già precisato che sono stati costretti a rivolgersi ai centri assistenza Samsung per risolvere il guaio. Altri hanno lamentato anche problemi con svariate reti Wi-Fi pubbliche: basterebbe collegarsi ad una di queste per provocare riavvii del Galaxy A3 (2017). Nessun problema, invece, con le reti Wi-Fi protette da password. al momento, l’azienda di Seul non si è ancora pronunciata, anche se è certo che si sta lavorando per trovare una soluzione.

D’altronde un problema del genere si era già verificato sui Galaxy S8 e anche sui portatili S7. Allora Samsung procedette alla sospensione dell’aggiornamento e alla predisposizione di una nuova build capace di risolvere il bug. Per non incappare in questi spiacevoli disguidi, meglio non aggiornare il dispositivo e restare in attesa.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.