Huawei annuncia Kirin 710: ecco le caratteristiche del nuovo SoC midrange

Come vi abbiamo comunicato ieri Huawei ha lanciato un nuovo smartphone di nome Nova 3i: il primo con il nuovo processore Kirin 710. Adesso, l’azienda cinese ha ufficializzato anche il processore stesso rivelando nel dettaglio le sue specifiche tecniche. Pur non essendo top di gamma è un chipset molto importante perchè è la nave ammiraglia della sua fascia media e va a competere con Snapdragon 660 e 710 di Qualcomm.

Con questo SoC l’azienda passa al processo produttivo a 12 nm per la fascia media: il Kirin 659 che è l’ultimo chipset midrange della casa cinese era a 16 nm. Huawei ha svelato che il Kirin 710 è in grado di fornire prestazioni del 75% superiori al precedente modello in single-core e del 68% superiori in multi-core. Anche le performance grafiche sono 1,3 volte migliori, mentre i consumi sono stati ridotti. Il nuovo chipset è un octa-core formato da 4 CPU Cortex-A73 basati sulle prestazioni con una frequenza massima di 2,2 GHz, e 4 Cortex-A53 basati sul basso consumo con una frequenza di 1,7 GHz.

kirin 710

La GPU inclusa è la Mali-G51 MP4. Sono stati migliorati i moduli DSP e ISP per ottimizzare le prestazioni con la fotocamera, ed il modem supporta la tecnologia LTE Cat.12 e 13. Kirin 710 supporta anche il riconoscimento facciale e il riconoscimento delle scene. Sulla carta è promettente, ma riuscirà davvero a competere, insieme all’ottimizzazione software di Huawei, con Snapdragon 660 e 710?

fonte: Weibo

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it