Xiaomi Mi A1, rilasciato l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo con patch di sicurezza

Xiaomi è uno dei produttori più in “auge” negli ultimi tempi, come testimoniano le indagini di mercato che rivelano come la casa di Pechino sia in fortissima ascesa in termini di vendite in tutto il mondo. Tuttavia, anche Xiaomi deve digerire qualche critica: ad esempio, di recente molti possessori del Mi A1 si erano lamentati della mancanza di aggiornamenti per il proprio dispositivo. L’azienda cinese non lascia nulla al caso: da qualche ora, infatti, Xiaomi ha comunicato il rilascio ufficiale del nuovo update per il Mi A1, che comprende le patch di sicurezza del mese di giugno e soprattutto Android Oreo 8.1.

Già il peso dell’aggiornamento – pari a 1157,5 MB, ndr – lasciava presupporre che avrebbe portato con sè delle importanti novità. L’update è stato individuato con la build OPM1.171019.019.V9.6.3.0.ODHMIFE. Oltre alle dotazioni di sicurezza e al passaggio alla nuova versione di Oreo, ci sono le classiche (piccole) correzioni che vanno a migliorare le prestazioni complessive del Mi A1.

Unico neo di questo aggiornamento sembra essere una sorta di bug: una volta installato l’update, scompaiono tutti gli sms ricevuti e inviati. Il consiglio, per stare tranquilli, è di effettuare un backup prima di procedere al download. Come sempre, anche per il Mi A1 l’aggiornamento arriverà via OTA in maniera graduale: coloro che non l’hanno ancora ricevuto dovranno pazientare solo qualche giorno.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.