Asus Adol: sbarca in Cina il notebook che rivoluziona il design con display al 90%

In Cina è arrivato in commercio un nuovo ultrabook per chi punta molto all’estetica ed anche alla trasportabilità del proprio PC. Si chiama Asus Adol, ed ha un design sottile, leggero e ultra-compatto, oltre che rivoluzionario. E’ un PC portatile con un display che copre il 90% del frontale, con bordi da soli 4,3 mm: la cornice è così sottile da essersi guadagnata un nome da parte del produttore: NanoEdge. Ma i bordi attorno allo schermo non sono l’unica cosa che lo rendono un ultrabook molto compatto.

Asus Adol è un laptop che pesa solo 1,25 kg ed ha uno spessore complessivo di 17,99 mm. Il monitor ha una diagonale di 13,3 pollici e una risoluzione Full HD, e quando viene aperto il portatile si alza leggermente (di 2,47 gradi) per diventare più ergonomico grazie al sistema ErgoLift. Ha anche una tastiera retroilluminata con una corsa di 1,4 mm e un lettore di impronte digitali.

In Cina è stato lanciato in 3 configurazioni: una ha il processore Intel Core i3-8130U, 4 GB di RAM e un SSD M.2 da 256 GB, ad un prezzo di 480 dollari. La seconda ha un Intel Core i5-8250U, 8 GB di RAM, la GPU dedicata Nvidia MX150 e un SSD M. 2 da 256 GB: costa 727 dollari. Infine c’è quella con Intel Core i7-8550U, 8 GB di RAM e 256 GB di SSD che costa 727 dollari. Ci sono altoparlanti SonicMaster, 2 porte USB, un lettore SD ed una batteria che dura fino a 12 ore e si ricarica al 60% in 49 minuti. Purtroppo non sappiamo se e quando Asus Adol arriverà in Italia.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it