Asus ZenFone Max Pro M2, confermata la super batteria da 5.000 mAh

I gaming phone sono, indubbiamente, tra gli smartphone di nicchia più desiderati del momento tra i giovani. E non è di certo un caso se quotidianamente riceviamo indiscrezioni su quelli che saranno i futuri dispositivi di questo tipo che ci raggiungeranno. Dopo aver assistito, proprio ieri, al lancio del Nubia Red Magic Mars, pare che tra pochi giorni toccherà allo ZenFone Max Pro M2 di Asus fare il suo esordio sul mercato.

Proprio come abbiamo visto sul predecessore, anche per questo dispositivo è stata prevista una super batteria da ben 5.000 mAh capace di garantire un’ottima autonomia. Tradotto significa ore ed ore davanti allo smartphone a giocare senza interruzioni. Se fino a qualche ora fa questa era solo una voce, adesso sembra trovare conferma. ZenFone Max Pro M2 avrà una super batteria ma non solo. Questa si ricaricherà in tempi brevissimi dato il supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0.

In base alle immagini trapelate possiamo anche tracciare un breve quadro di quelle che saranno le caratteristiche principali dello ZenFone Max Pro M2. Si intravede, innanzitutto, un notch sul display che dovrebbe ospitare la fotocamera frontale. Sul retro, invece, troveremo una doppia fotocamera i cui obiettivi saranno allineati in verticale e accompagnati da un flash LED.

Da quanto abbiamo letto fino a questo momento, lo ZenFone Max Pro M2 dovrebbe arrivare con un display IPS Full HD Plus da 6,26 pollici ed essere alimentato da uno Snapdragon 636 di Qualcomm in abbinamento con due diverse varianti di RAM. Quella base sarà da 4 GB e si accompagnerà a 64 GB di memoria interna. Quella potenziata si pensa potrebbe essere da 6 GB di RAM benché non si conosca la quantità di memoria che vi verrà associata.

Non vi è chiarezza neanche sul sistema operativo che eseguirà il dispositivo. Per alcuni arriverà direttamente con Android Pie 9.0. Per altri prevederà, invece, Android Oreo 8.1 con successivo aggiornamento a Pie. Il lancio, comunque, è vicino essendo stato fissato per l’11 dicembre e non dovremo attendere poi così tanto per dissipare ogni dubbio su questo nuovo gaming phone. Rimanete connessi!

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.