Asus Zenfone Max Pro M2 dedicato al gaming in arrivo l’11 Dicembre, ma non aspettatevi un altro ROG Phone

In data 11 Dicembre verrà presentato Asus Zenfone Max Pro M2 e secondo il colosso di Taiwan sarà uno smartphone da gaming. Un’affermazione in netto contrasto con il predecessore di questo dispositivo, l’M1, che è stato uno dei più interessanti smartphone di fascia media grazie alla sua enorme batteria da 5000 mAh. E in più per il prezzo che lo ha posto in diretta competizione con Xiaomi Redmi Note 5, altro importante best-seller (e best-buy) di quest’anno.

Ma forse ciò che intende la casa produttrice taiwanese è semplicemente che questo dispositivo avrà delle funzionalità software che miglioreranno l’esperienza nei videogiochi, invece che un reparto hardware da top di gamma. Potrebbe avere qualcosa di simile a GPU Turbo e HyperBoost, le nuove tecnologie di Huawei e Oppo che riescono ad aumentare le prestazioni grafiche in modo considerevole riducendo anche i consumi energetici.

Secondo le indiscrezioni, Asus Zenfone Max Pro M2 avrà uno schermo da 6,3 pollici con risoluzione Full HD+. Il suo processore dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 660 a cui si abbineranno 4 GB di RAM e una memoria da 128 GB. Potrebbe inoltre arrivare un’ulteriore variante di Asus Zenfone Max Pro M2 con 6 GB di RAM. Ci aspettiamo poi la presenza di una tripla fotocamera posteriore con risoluzione di 13 MP per il sensore primario, e una batteria con capacità superiore alla norma.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it