Home » Smartphone » Huawei prevede di diventare il primo produttore di smartphone nel 2019
huawei

Huawei prevede di diventare il primo produttore di smartphone nel 2019

di Michele Ingelido

Huawei è letteralmente esplosa negli ultimi anni portando a casa risultati sorprendenti. L’azienda cinese praticamente sconosciuta nel mondo dei cellulari quando gli smartphone ancora non esistevano, è riuscita a entrare in modo velocissimo tra i più importanti produttori del mondo. Negli ultimi mesi ha addirittura superato Apple posizionandosi al secondo posto sul mercato mondiale per vendite. Ma il colosso non si è ancora accontentato: vuole superare anche Samsung ed avere il primato assoluto.

Ad una conferenza a Pechino in cui Huawei ha presentato anche il più potente modem 5G al mondo che verrà mostrato al MWC 2019, l’Amministratore Delegato Richard Yu ha dichiarato che nel migliore dei casi l’azienda diventerà il primo produttore di smartphone al mondo nel 2019. Stando a Yu, se ciò non accadrà quest’anno, allora succederà comunque nel 2020. Ruolo chiave nella crescita di Huawei negli ultimi anni è stato decisamente il suo sub-brand Honor che ha letteralmente trainato le vendite di smartphone negli ultimi tempi.

Il marchio è infatti cresciuto del 170% da un anno all’altro ed è il primo produttore cinese da oltre 2 anni ormai. Huawei non sembra affatto preoccupata per l’ostilità del governo americano che sta cercando in tutti i modi di ostacolarla sul mercato statunitense e perfino nell’ambito delle reti 5G, dato che sta intimando a tutte le nazioni del mondo di boicottarla e di escluderla dai loro piani del 5G. Ma Richard Yu pensa che Huawei dominerà il mondo degli smartphone anche senza il mercato statunitense a breve. Secondo voi sarà davvero così?

via: TechCrunch

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti