Home » Smartphone » Oppo aggiorna la serie R15 e 3 Realme a ColorOS 5.2 che porta anche HyperBoost
oppo r15x

Oppo aggiorna la serie R15 e 3 Realme a ColorOS 5.2 che porta anche HyperBoost

di Michele Ingelido

Oppo ha rilasciato un nuovo aggiornamento stabile per diversi dei suoi smartphone. Dei dispositivi che purtroppo non sono sbarcati sul mercato italiano e probabilmente non lo faranno mai, ma che per chi li ha comprati in Cina sono stati un ottimo affare. L’update porta la nuova versione dell’interfaccia utente personalizzata del produttore cinese: la ColorOS che passa alla versione 5.2.1 per la serie Oppo R15 e alla versione 5.2 per Realme 2, 2 Pro e C1 che sono 3 dei dispositivi del nuovo sub-brand dell’azienda.

Partendo dalla serie Oppo R15 composta da R15 e R15 Dream Mirror, l’aggiornamento è importantissimo perchè porta la nuova tecnologia HyperBoost. Si tratta della rivale di GPU Turbo di Huawei e si occupa di aumentare le prestazioni dei dispositivi agendo lato software. Ci sono novità anche per l’assistente virtuale basato sull’intelligenza artificiale.

Lo si può chiamare, adesso, tenendo premuto il tasto di accensione per mezzo secondo, e lo si può usare per tradurre immagini, scansionare documenti e molto altro, nonchè per bloccare le notifiche quando si è alla guida grazie a una modalità apposita. E’ stata aggiunta una barra smart per le applicazioni usate di frequente, il Quick Freeze delle app per consumare meno energia e un nuovo video editor.

E’ arrivata anche una funzionalità sulla gamma Oppo R15 per fare una chiamata SOS premendo 5 volte il tasto di accensione. In quanto ai Realme invece con l’aggiornamento diventa realtà la possibilità di eliminare le notifiche con uno swipe, arriva l’icona delle cuffie nella barra di stato, una barra smart anche qui, ed altre importanti ottimizzazioni di sistema. Google Assitant può ora essere lanciato col tasto di accensione ed è stata aggiornata anche la patch di sicurezza al mese di Dicembre.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti