Home » Smartphone » Xiaomi Black Shark Skywalker con Snapdragon 855 in arrivo molto presto
xiaomi black shark

Xiaomi Black Shark Skywalker con Snapdragon 855 in arrivo molto presto

di Lia Placido

Xiaomi Black Shark sta per spegnere la prima candelina e, proprio a primavera inoltrata i cinesi potrebbero presentarne il successore. Sembra, infatti, che il Black Shark Skywalker arriverà in aprile. L’arrivo dello smartphone, tra l’altro, è stato confermato proprio in queste ore. In base a quanto trapelato su Weibo sembrerebbe che il dispositivo in questione sarà ricco di personalità e di dettagli che lo renderanno cool.

Nonostante si sia parlato, anche ultimamente, di un nome come Black Shark Skywalker non siamo ancora davanti ad una denominazione ufficiale che, dunque, potrebbe cambiare in qualunque momento. Il possibile Black Shark Skywalker sarà il terzo gaming phone dell’azienda cinese. Lo scorso anno, infatti, è stata la volta del Black Shark e del Black Shark Helo.

La differenza sostanziale tra i due modelli si riscontrava nella RAM che, nel secondo modello, è stata incrementata fino a ben 10 GB. Black Shark Helo, infatti, è stato il primo dispositivo al mondo con una RAM così potente. Tornando al futuro possibile Xiaomi Black Shark Skywalker, questa denominazione viene confermata, se così può dirsi, dalla comparsa su Geekbench di questo smartphone.

Grazie a questo sappiamo che il dispositivo potrebbe arrivare con uno Snapdragon 855 di Qualcomm in abbinamento con 8 GB di RAM e con Android Pie 9.0. Non è escluso che il nuovo smartphone arrivi anche con una RAM ancora superiore che, quanto meno, vada ad eguagliare i 10 GB del modello precedente. Non sappiamo se il dispositivo supporterà il 5G. Il fatto che arriverà con lo Snapdragon 855, infatti, non significa in automatico che lo farà. Attendiamo ulteriori news in merito.

Black Shark Skywalker

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti