Home » Smartphone » La raccolta fondi di Meizu Zero è un flop: prezzi troppo alti, il progetto fallisce
meizu zero

La raccolta fondi di Meizu Zero è un flop: prezzi troppo alti, il progetto fallisce

di Roberto Naccarella

In un primo momento sembrava che la campagna di crowdfunding su Indiegogo stesse portando i frutti sperati. Invece, dopo qualche settimana, pare proprio che il Meizu Zero sia destinato a diventare un vero e proprio flop. Il progetto dell’azienda del CEO Huang Zhang ha raccolto molti meno fondi di quanto auspicato: l’obiettivo era il raggiungimento di 100.000 dollari, ma la cifra racimolata non ha raggiunto nemmeno la metà (circa 46.000 dollari, ndr).

Ma quali sono stati i problemi che hanno fatto sì che il pubblico non risultasse troppo convinto dal Meizu Zero? Probabilmente il prezzo troppo alto del dispositivo ha rappresentato un grosso freno: 1299 dollari per la versione standard e 2999 dollari per quella di pregio (denominata Exclusive Pioneering Unit) sono prezzi davvero molto elevati e fuori portata per le tasche di tanti. Inoltre, Meizu ha forse pagato caro anche la scelta di non introdurre nemmeno un buco sulla scocca: una mossa fin troppo audace, che non ha avuto il riscontro sperato.

Secondo Huang Zhang, CEO dell’azienda cinese, l’errore più grande è stato puntare tutto sul crowdfunding: una modalità inadeguata, secondo Zhang, per un prototipo in sviluppo. Ma l’idea Meizu Zero muore quindi prima ancora di nascere? Probabilmente sì, a meno che l’azienda non voglia riprovarci seguendo altre strade.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti