Home » Smartphone » Razer Phone 3 slitta al 2020? La causa potrebbe essere il 5G
razer phone 2

Razer Phone 3 slitta al 2020? La causa potrebbe essere il 5G

di Lia Placido

Ricordate l’eco che il primo Razer Phone ebbe sul mercato appena arrivato? Si trattava sicuramente di uno smartphone innovativo, dedicato agli appassionati di gaming e che, già solo per questo, aveva conquistato molti appassionati al mondo. Il successo del primo modello è stato replicato dal Razer Phone 2, ufficializzato ad ottobre dello scorso anno. In base alle tendenze, dunque, il prossimo Razer Phone 3 sarebbe dovuto arrivare ad ottobre di quest’anno.

Dalle ultimissime, però, sembra che potrebbe non essere così. L’atteso smartphone potrebbe slittare addirittura al 2020. Ma quali sono, nel dettaglio, le cause di questo rinvio? A spiegarle ci ha provato nelle ultime ore il CEO di Razer, Min-Liang Tim. Secondo quanto da lui affermato, nulla c’entrano con i ritardi gli spostamenti e i licenziamenti di personale che hanno riguardato l’azienda nell’ultimo mese.

La causa vera e propria sarebbe il 5G e tutte le aspettative che, giustamente, questa nuova tipologia di reti sta generando negli appassionati. E i giocatori non fanno certo eccezione dato che attualmente potrebbero essere più orientati verso un modello gaming che abbia il 5G anche se poi, in realtà, attualmente sono pochissime le reti 5G su cui utilizzarlo.

Ecco perché, secondo Tim, i gaming phone 4G sono destinati a calare inesorabilmente dato che la richiesta si orienterà sempre più sui modelli compatibili con il 5G. All’azienda, dunque, pare conveniente attendere l’espansione globale di queste nuove reti per il lancio del Razer Phone 3. Una prima stima dei tempi necessari per cui questo avvenga, a livello mondiale, parla dei primi mesi del 2020. Ecco spiegato il motivo per cui è inutile attendersi il Razer Phone 3 in tempi brevi.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti