Home » Smartphone » Gli USA allentano la tensione su Huawei: Donald Trump restaura i rapporti con le aziende americane
huawei

Gli USA allentano la tensione su Huawei: Donald Trump restaura i rapporti con le aziende americane

di Michele Ingelido

Huawei inizia a vedere spiragli di luce: potremmo essere vicini alla fine del ban che ha stravolto l’azienda cinese e l’intero mondo della tecnologia. Al G20 il presidente degli USA Donald Trump, attraverso alcune dichiarazioni, ha mostrato una nuova apertura verso la Cina e sembra voglia tornare sui suoi passi allentando la tensione sul colosso tecnologico.

Dalle dichiarazioni evinciamo che gli Stati Uniti permetteranno di nuovo alle aziende americane di avere rapporti commerciali e di vendere a Huawei senza problemi. Ecco le parole pronunciate dal Presidente:

Ho accettato di consentire alle aziende di continuare a vendere i prodotti… Mi piace che le nostre aziende vendano cose ad altri … cose molto complesse. Queste non sono cose facili da fare… Le nostre aziende erano molto preoccupate, ma noi ora glielo stiamo permettendo. Quindi, se non diventa un problema di sicurezza nazionale, consentiremo loro di vendere. Stiamo arrivando alla risoluzione della situazione con Huawei, vedremo cosa verrà deciso con l’accordo commerciale.

Donald Trump si riferisce indubbiamente all’accordo commerciale che dovrebbe essere concluso entro martedì. Per ora infatti si tratta solo di dichiarazioni e non c’è nulla di scritto, ma potrebbe essere solo questione di pochi giorni. Entro martedì Donald Trump ne parlerà con il Dipartimento del Commercio e molti pensano che proprio dopo questo colloquio ci sarà un accordo con il presidente cinese Xin Jinping.

Al momento non c’è nulla di ufficiale, per cui per il momento Huawei può solamente aspettare e sperare che venga rimossa dall’entity list e che tutte le aziende statunitensi possano ricominciare ad avere i rapporti precedenti. Tra le aziende che hanno preso le distanze ci sono anche Google che le ha recentemente revocato la licenza Android, ARM che produce i design dei processori e Qualcomm che è il maggior produttore di chipset per dispositivi mobili.

fonte: BBC

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti