Home » PC » Raspberry Pi 4 è realtà: chip Broadcom BCM2711 e varianti con 2/4 GB di RAM
raspberry pi 4

Raspberry Pi 4 è realtà: chip Broadcom BCM2711 e varianti con 2/4 GB di RAM

di Roberto Naccarella

Era tantissimo tempo che gli appassionati di Raspberry attendevano il nuovo sviluppo del PC “single-board”. Ebbene, nelle ultime ore è emersa online la notizia che finalmente il Raspberry Pi 4 è realtà, e il prodotto sembra riuscire a soddisfare le esigenze degli utenti, specialmente dal punto di vista delle performance. Basta vedere come ad alimentare il nuovo Raspberry ci sia un chip quad-core Broadcom BCM2711, che, formato da CPU ARM Cortex-A72 sembra poter assicurare una maggiore velocità e costanza rispetto a quanto abbiamo visto nei dispositivi precedenti.

Lo stesso discorso si può dire per la RAM. Il Raspberry Pi 3, come ricorderanno i lettori di Tech for Dummies, aveva 1 GB di memoria RAM: con il Raspberry Pi 4 abbiamo lo stesso quantitativo con la variante più economica, ma ci sono anche varianti con 2 e 4 GB di RAM. In più, il nuovo Raspberry garantisce altre funzionalità molto importanti, come ad esempio la USB tipo C, il jack audio per le cuffie, 2 USB Tipo A 2.0 e 2 USB Tipo A 3.0.

Venendo ai prezzi, la variante base del Raspberry Pi 4 (ovvero quella con 1 GB di RAM, ndr) avrà un prezzo di partenza praticamente identico a quello del precedente modello: il costo è infatti di 35 dollari (pari a 31 euro). Le altre varianti costeranno un po’ di più: quella da 2 GB di RAM avrà un costo di 48 euro, mentre la versione con 4 GB di RAM verrà sulle 60 euro.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti