Home » PC » Il 5G arriverà sui PC grazie a MediaTek e Intel al lavoro con Dell e HP
mediatek

Il 5G arriverà sui PC grazie a MediaTek e Intel al lavoro con Dell e HP

di Roberto Naccarella

Il 5G sbarcherà inevitabilmente anche sui portatili. La rete di ultima generazione, che si sta già diffondendo rapidamente nel settore degli smartphone, arriverà presto anche sui PC. Ad annunciarlo sono MediaTek e Intel, che hanno deciso di avviare una partnership volta a sviluppare proprio una tecnologia che consenta di portare il supporto 5G sui computer portatili. Non sarà una cosa breve: stando a quanto affermato dagli stessi colossi del settore, i primi PC con rete di quinta generazione dovrebbero essere ufficializzati non prima del 2021, con Dell e HP in prima linea.

In sostanza, MediaTek e Intel realizzeranno un modem compatibile con le nuove infrastrutture di rete, in modo tale da garantire il supporto alle nuove retiai nuovi notebook destinati alla fascia “consumer”. Sul piano delle caratteristiche tecniche non è emerso ancora nulla di rilevante: l’unica certezza, come rivelato dalla stessa MediaTek, è che il modem si baserà sul chip Helio M70, integrato direttamente nel processore. “Il nostro modem per PC, sviluppato in collaborazione con Intel, è fondamentale per rendere il 5G accessibile e disponibile su piattaforme domestiche e mobili“, afferma il presidente di MediaTek, Joe Chen.

Soddisfazione per questa partnership viene espressa anche da Gregory Bryant, Executive Vice President di Intel e General Manager del Client Computing Group: “Questa partnership con MediaTek riunisce leader del settore con una profonda esperienza ingegneristica, di integrazione di sistemi e di connettività per offrire esperienze in 5G alla prossima generazione dei migliori PC al mondo”. Siamo certi che nel frattempo Qualcomm non resterà a guardare e lavorerà alle proprie soluzioni per contrastare il chipmaker asiatico più rapidamente di quanto si possa pensare.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti