Home » PC » AMD presenta le CPU Ryzen ThreadRipper PRO: ecco le specifiche
amd ryzen threadripper pro

AMD presenta le CPU Ryzen ThreadRipper PRO: ecco le specifiche

di Roberto Naccarella Aggiornato il
Aggiornato il

Si chiamano Ryzen ThreadRipper Pro e sono i nuovi processori per workstation appena ufficializzati da AMD. Come precisato dalla stessa casa produttrice, si tratta di upgrade dei chip annunciati lo scorso mese di novembre, e non di qualcosa di completamente inedito. I Ryzen ThreadRipper Pro sono pensati principalmente per i professionisti e per coloro che necessitano di livelli molto alti in termini di prestazioni. L’architettura è sempre quella che sta consentendo al chipmaker di ottenere riscontri molto importanti, ovvero la x86 Zen 2.

I quattro nuovi processori lanciati da AMD presentano soprattutto un supporto più avanzato dal punto di vista della memoria RAM: questa è la principale variazione rispetto alle CPU precedenti. I modelli proposti sono AMD Ryzen Threadripper PRO 3995WX, 3975WX, 3955WX e 3945WX. Lenovo ha già fatto sapere che alcune sue soluzioni si basano su questi nuovi processori: un esempio è la workstation professionale Lenovo ThinkStation P620, alimentata con il modello 3995WX.

Quest’ultimo processore è proprio quello che possiamo considerare il top di gamma del lotto, con 64 core e 128 thread oltre alla frequenza base di 2,7 GHz, con Boost a 4,2 GHz. Abbiamo parlato prima della memoria RAM: con i nuovi modelli si passa infatti dai 512 dei Ryzen ThreadRipper desktop ai 2 TB di RAM DDR4 ECC (UDIMM, RDIMM, LRDIMM) su 8 canali, ed è un “salto” davvero notevole. Presente anche il supporto alla tecnologie PCI-e 4.0. Nessuna novità sui prezzi, ma AMD dovrebbe comunicarli a breve. Vi lasciamo al video introduttivo.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti