Home » PC » Intel, cos’hai in mente? Il 2 settembre arriverà “qualcosa di grande”
intel loihi

Intel, cos’hai in mente? Il 2 settembre arriverà “qualcosa di grande”

di Roberto Naccarella

“Qualcosa di grande”. Sono queste le parole utilizzate da Intel per anticipare il suo prossimo importante evento. Il 2 settembre, infatti, sapremo cosa bolle nella pentola dell’azienda, che ha voluto inviare una mail alla stampa internazionale per informare dell’evento. Purtroppo l’azienda non ha spiegato i dettagli di questo annuncio, limitandosi a dire che si tratterà di un evento virtuale dove verranno “riscritti i confini del nostro modo di lavorare e stare connessi”.

Dal momento stesso dell’invio della mail, gli esperti del settore stanno cercando di capire quale sia la grande novità che ha in serbo Intel. L’ipotesi più accreditata è che possa trattarsi di nuovi processori, ovvero i Tiger Lake di undicesima generazione che abbiamo visto per la prima volta lo scorso mese di gennaio, durante il CES 2020 tenutosi a Las Vegas. Con questi processori, l’intenzione dell’azienda americana è di rispondere a dovere alla concorrenza di AMD, che ha realizzato dei Ryzen sempre più prestanti anche per i laptop dal peso contenuto e sottili.

Questi nuovi processori di Intel sono infatti pensati proprio per il settore dei laptop, grazie all’architettura Xe grazie alla quale la GPU integrata dovrebbe risultare superiore alla GPU GeForce MX350 di NVIDIA. Ma il produttore presenterà davvero questi SoC il 2 settembre? E soprattutto, il chipmaker annuncerà anche altri nuovi prodotti? In molti sono scettici su quest’ultima domanda, ma vedremo se nei prossimi giorni trapelerà qualcosa in più.

Via: The Verge

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti