Home » Gadget » Apple domina la classifica dei brand del 2021: spodestata Amazon
classifica brand 2021

Apple domina la classifica dei brand del 2021: spodestata Amazon

di Carlo Desi

Stati Uniti e Cina dominano la classifica dei primi 10 marchi di maggior valore al mondo. Nella top 10 dei brand appena pubblicata, il primo posto spetta ad Apple che ha superato Amazon e vale, ad oggi, oltre 263 miliardi di dollari. Perde qualche posizione anche Google che guadagna la medaglia di bronzo. La Cina occupa l’ottavo e il decimo posto rispettivamente con ICBC e WeChat. Vediamo tutti i dettagli.

Apple, di nuovo prima dopo 4 anni

Era il 2016 quando la medesima classifica vedeva Apple in prima posizione. Primato che, negli ultimi anni, era passato nelle mani di Amazon che, oggi, si “accontenta” del secondo piazzamento. Divario netto tra i primi due protagonisti, pari a quasi 10 miliardi di dollari. Entrambi i marchi, comunque, staccano largamente la concorrenza dato che sono gli unici ad andare oltre la soglia dei 250 miliardi di dollari. Google, al terzo posto, si ferma a poco più di 190 miliardi di dollari.

Se Apple guadagna due posizioni (era terza lo scorso anno), Amazon e Google sono in perdita, rispettivamente, di una e due posizioni. Stabili al quarto e al quinto posto Microsoft e Samsung. Tra i primi 10 notiamo anche il posizionamento stabile di Facebook che con un valore di 81 miliardi di dollari si conferma al settimo posto.

Perché “la mela” domina la classifica brand

Se il dato di fatto, e lo si evince chiaramente dalla classifica, è che Apple stralcia la concorrenza, è lecito chiedersi a cosa si debba questo sorpasso nei confronti di Amazon. In base agli studi del Brand Finance Global, a far prevalere il marchio di Cupertino su tutti gli altri è la sua grande capacità di rinnovarsi. L’iPhone rimane sempre il prodotto di punta dell’azienda ma a questo si aggiunge un’attenzione sempre maggiore al settore dei servizi arrivando ad un +84% su base annua.

Il fatto, comunque, che Amazon si trovi in seconda posizione non rappresenta un risultato di poco conto. Rispetto a quanto abbiamo visto lo scorso anno, infatti, il marchio è sempre in crescita del 15%. Un miglioramento dovuto per lo più all’esplosione dell’e-commerce, specialmente in tempi di pandemia da Covid-19.

Apple ed il settore tech sempre ai primi posti

Anche quest’anno, come era accaduto in passato, la classifica dei marchi di maggior valore al mondo viene dominata per lo più dalle aziende che operano nel settore tecnologico. Un settore che raggruppa quasi 50 marchi e che supera i 998 miliardi di dollari di valore. Seguono il mondo del retail e quello bancario.

classifica brand settori

Anche Tesla, il marchio automobilistico di Elon Musk che punta sull’ecosostenibilità, ha raggiunto ottimi risultati nella classifica brand segnando un +157,6% rispetto allo scorso anno. Stessi risultati positivi, seppur più contenuti, per i servizi di streaming e gaming come Netflix o Spotify che incrementano il proprio valore, rispettivamente, del 9 e del 39%. Male, invece, il comparto dei viaggi, specie quelli aerei. Anche in questo caso è la pandemia ad aver influenzato i risultati. Le varie restrizioni agli spostamenti, infatti, hanno portato ingenti perdite alle compagnie tra cui, ad esempio, Boeing e American Airlines che hanno visto diminuire il proprio valore del 40% ciascuno.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti