Home » App & Gaming » Clubhouse su Android? Twitter gioca d’anticipo e lancia il suo Spaces
twitter

Clubhouse su Android? Twitter gioca d’anticipo e lancia il suo Spaces

di Carlo Desi

Chi, specie se appassionato di social network, non ha mai sentito parlare di Clubhouse? Il noto social, basato sulle chat vocali, sta spopolando tra gli utenti iOS dato che, per adesso, non è prevista una variante utilizzabile su Android. Nelle ultime ore, però, sono trapelate ottime notizie in questo senso. Anche su Android sarà possibile “chattare con la voce” grazie a Twitter Spaces, la nuova funzionalità del social dei cinguettii che ha appena iniziato la fase di test. Di cosa si tratta? Vediamolo più da vicino.

Spaces: come funziona la nuova chat vocale

Chi ha avuto modo di conoscere Clubhouse non avrà problemi ad avvicinarsi al mondo di Twitter Spaces. Ed anche chi non ha mai interagito in una delle stanze del social americano non farà fatica a comprenderne il funzionamento. All’interno del social, in pratica, verranno resi disponibili diversi “spazi” (o stanze) da condividere con altri utenti che hanno i nostri stessi interessi. Proprio con loro potremo interagire utilizzando, invece della classica scrittura, la propria voce (potendo, comunque, utilizzare le emoticons o i testi).

Chiunque potrà creare una stanza all’interno della quale si potranno “ospitare” al massimo 10 persone. Chi creerà la stanza vestirà i panni del moderatore e deciderà, quindi, chi può entrare in chat, chi può prendere la parola e chi, eventualmente, mandare via. Possibile anche bloccare alcuni utenti nel caso di comportamenti particolarmente sgraditi o contrari alle regole di Twitter Spaces. Terminato il “confronto” tra i partecipanti ogni stanza si chiuderà e non sarà più possibile accedervi.

Twitter tra una rivoluzione e l’altra

Twitter Spaces rappresenterà indubbiamente una delle rivoluzioni più grandi per il noto social network. Ed il tutto sta avvenendo in un momento importante dopo il lancio di diverse novità tra cui, ad esempio, i recentissimi Super Follows. Che poi, le chat audio siano ormai un vero e proprio must è chiaro, al punto che anche Facebook ci sta pensando seriamente. Il successo di Clubhouse (su cui si sono cimentati in molti, anche Zuckerberg) lo dimostra in pieno.

Attualmente Twitter Spaces è in fase beta e, quindi, in un periodo di transizione in cui viene testato da diversi utenti con sistema operativo Android. Non è ancora chiaro quanto durerà questa fase ma è certo che presto ne sapremo di più. Curiosi di provarlo? Rimanete connessi, vi terremo aggiornati su tutte le novità!

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti