Home » Guide » Guide Tech » I 3 metodi migliori per rendere trasparente lo sfondo di un’immagine
rendere trasparente sfondo immagine

I 3 metodi migliori per rendere trasparente lo sfondo di un’immagine

di Michele Ingelido

Avete bisogno di rimuovere lo sfondo nelle foto per il vostro e-commerce, il vostro curriculum o i vostri contenuti per i social media ma non sapete come fare? Nessun problema. Ci sono tanti modi per togliere lo sfondo dalle immagini facilmente: il mercato attuale offre infatti vari programmi user-friendly per modificare le foto. Quindi è possibile scontornare un’immagine anche se non lo avete mai fatto prima.

In questo articolo vi parleremo dei 3 migliori programmi per realizzare sfondi trasparenti: GIMP, PhotoWorks e remove.bg. E’ tempo di mettersi al lavoro, quindi iniziamo.

1) GIMP

GIMP è un programma di photo editing compatibile con Mac, Windows e Linux. Offre funzionalità come la regolazione dei colori, la distorsione della prospettiva, la modifica dei livelli, strumenti per sfocatura e nitidezza, uno strumento di selezione e tanto altro. GIMP supporta i formati JPEG, PNG, GIF, TIFF, BMP ed altri. Tuttavia richiede molto spazio.

Potete usare il programma per rendere lo sfondo di una foto trasparente: ecco come fare. Aggiungete l’immagine che volete scontornare, quindi selezionate lo strumento delle forbici e cliccate intorno ai bordi dell’oggetto con i punti che si adatteranno automaticamente ad essi. Se il risultato non viene perfetto, non preoccupatevi, potete spostare i punti facilmente. Adesso cliccate nell’area selezionata e nel menu a tendina scegliete Seleziona, quindi cliccate Inverti. Infine cliccate sul tasto Cancella e lo sfondo diventerà trasparente.

2) PhotoWorks

PhotoWorks è un photo editor per Windows adatto ai principianti che può però soddisfare sia gli utenti professionali che quelli amatoriali. L’interfaccia intuitiva permette di riconoscere gli strumenti in un istante e modificare le immagini come un professionista. In PhotoWorks potete tagliare la vostra immagine, ritoccare un ritratto, correggere le tonalità, aggiungere un’immagine a un’altra immagine e perfino modificare più foto in una volta. Il programma ha un periodo di prova gratuito dopo il quale è possibile acquistare una licenza low cost a vita, quindi non è necessario pagare un costoso abbonamento ogni mese.

Ecco come potete rendere trasparente lo sfondo di un’immagine in questo software di photo editing basato su AI. Prima di tutto, importate un file cliccando su Apri Foto. Cliccate sulla sezione Strumenti dove troverete la funzionalità di cui avete bisogno, ossia Cambia sfondo. Qui troverete due pennelli, uno rosso ed uno verde. Potete usare il verde per selezionare l’area dell’immagine da mantenere, mentre il rosso serve per rendere le aree selezionate trasparenti.

Quindi regolate la dimensione e l’opacità del pennello e iniziate a colorare attorno alla vostra fotografia. Una volta effettuata la selezione, il programma rimuoverà automaticamente lo sfondo. Avete la possibilità di correggere le aree che non sono colorate in modo preciso come lo volevate. A questo punto potrete anche sostituire istantaneamente lo sfondo trasparente con un nuovo sfondo oppure salvare l’immagine così com’è in formato PNG.

3) Remove.bg

Un altro modo per liberarsi dello sfondo di un’immagine è usare remove.bg, un software web-based di rimozione dello sfondo disponibile anche per Windows, Mac e Linux. C’è perfino un’app mobile per dispositivi Android: potete trovarla su Google Play. Remove.bg non solo vi permette di rimuovere l’area indesiderata dell’immagine, ma anche di sostituirla con qualcosa di migliore per permettere alla foto di distinguersi.

Quindi, andiamo a scoprire come rendere lo sfondo di un’immagine trasparente con questo programma. Basta caricare il file necessario al suo interno e l’immagine di sfondo verrà automaticamente identificata e rimossa. A questo punto potrete confrontare il prima e il dopo. Il processo impiega solo pochi secondi, tuttavia, il risultato potrebbe non essere buono come ve lo aspettavate e le foto modificate si possono salvare solo in risoluzione 500 x 500. Per una risoluzione più alta è necessario pagare un abbonamento. Ma per le modifiche veloci, questo servizio online funziona davvero bene.

Come vedete, togliere lo sfondo da un’immagine è come mangiare una fetta di torta: non avete bisogno di abilità speciali o competenze specifiche per farlo da soli. Ci sono molti programmi su internet, ma oggi abbiamo condiviso con voi i migliori software per rimuovere lo sfondo che potete provare. Per esempio, GIMP è un programma per la manipolazione delle immagini e offre diversi strumenti interessanti. Ma occupa troppo spazio e potrebbe essere difficile da usare per un principiante. Nel software user-friendly PhotoWorks, chiunque può padroneggiare la modifica delle immagini, specialmente il tool AI per sostituire lo sfondo. Inoltre, il leggero photo editor è ricco di comode funzionalità con cui migliorare un’immagine. Nel caso non vogliate scaricare nulla sul vostro computer, eliminate lo sfondo dell’immagine online con remove.bg. Adesso procedete e scoprite quale programma fa maggiormente al caso vostro.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti