Eliminare l’app di Facebook da Android fa risparmiare il 20% della batteria

Continuano i problemi di sviluppo per l’applicazione per smartphone di Facebook, il più famoso social network del web, dedicata ai dispositivi dotati di sistema operativo Android, i cui utilizzatori continuano a lamentarsi di un eccessivo consumo della batteria dovuto proprio all’utilizzo dell’app di Mark Zuckerberg.

Alcuni importanti siti web di tecnologia e riviste specializzate hanno messo “sotto torchio” alcuni dispositivi Android per verificare realmente questo problema dei dispositivi mobili Android, e i test effettuati (ad esempio utilizzando un comune Huawei Nexus 6P) hanno dimostrato come la batteria del device nell’arco di una giornata utilizza il 20% della sua capacità solo per l’applicazione di Facebook (considerando un utilizzo medio di lettura post, invio e ricezione notifiche e messaggi con il sistema messenger).

I vertici della piattaforma sociale stanno lavorando per trovare soluzioni più performanti da implementare nell’applicazione, anche se non ritengono attendibile quanto sopra citato (non è solo Facebook ad essere sempre in esecuzione e ad inviare notifiche, ci sono tante app che fanno altrettanto e consumano lo stesso molta batteria). Intanto il consiglio che possiamo darvi, se volete evitare di sprecare batteria, è di utilizzare Facebook facendo l’accesso da un browser come ad esempio Chrome che però non permette di ricevere notifiche.

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!