Apple rimuove dallo store gli accessori Withings, causa disputa con Nokia

Apple ha ritirato la linea di prodotti per la cura della salute Withings da tutti i suoi store online e fisici in seguito alla recente disputa con Nokia (sembra infatti che Nokia abbia denunciato Apple per la violazione di almeno 32 brevetti appartenenti alla casa finlandese).

Nokia ha acquistato Withings ad aprile di quest’anno per 192 milioni di dollari e da allora ha contribuito a rinnovare l’azienda con nuovi prodotti intelligenti. Ricordiamo che Apple aveva già adottato una simile tattica durante la disputa dell’ottobre 2014 tra Beats e Bose durante la quale l’azienda di Cupertino aveva ritirato tutti i prodotti Bose dagli store fisici e online, ritornati sugli scaffali solo nel dicembre 2014 dopo che le due parti raggiunsero un’accordo.

Apple Store e Online Store rappresentano una parte significativa delle vendite per le aziende partner come Withings che tra l’altro offre l’integrazione con Apple HomeKit e partecipa al progetto Ochsner Health System. Apple sicuramente userà questi due marketplace come mezzo di scambio per questo genere di negoziati. Le app su AppStore, invece, non sono ancora state rimosse e non si sa ancora se verranno effettivamente tolte. Non è escluso che alla fine di questa disputa i prodotti Withings vengano reinseriti negli store.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!