iPhone: un nuovo SMS blocca app Messaggi di Apple

Non è la prima volta che un messaggio malevolo blocca un iPhone. In passato alcuni video della durata di tre o quattro secondi, circolati sul social network russo Vkontakte erano riusciti a rallentare e infine bloccare il dispositivo vittima dell’hack. E’ stato scoperto nuovamente un bug che gli hacker stanno sfruttando in modo tale da bloccare vari modelli di iPhone. Si tratta di un messaggio testuale che colpisce gli iPhone con versione del software dalla 9 alla 10.2.1 (versioni beta comprese).

L’app Messaggi in tal caso si blocca quando riceve un file contenente un testo molto lungo che iOS non è in grado di decifrare. Nemmeno premendo due volte sul tasto Home dell’iPhone è possibile chiudere, e poi far ripartire, l’applicazione Messaggi. Infatti quando si cerca di strisciare il dito sullo schermo per chiudere l’applicazione in crash, lo schermo diventa bianco e poi si viene riportati alla schermata Home. Quindi non c’è modo di riaprire l’app Messaggi e non si potranno ricevere oppure inviare SMS o messaggi ai propri contatti e agli amici che hanno un iPhone oppure un ID Apple / iCloud.

La notizia triste è che nemmeno effettuando un hard reset si riuscirà a far tornare la situazione alla normalità. Pertanto, nell’attesa di un urgente aggiornamento del software da parte di Apple che risolva questo grave problema, vi consigliamo di non aprire mai messaggi contenenti file di testo molto lungi. Fate molta attenzione ai file che ricevete tramite l’app Messaggi sul vostro iPhone.
via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!