Ninja Spinki Challenges, nuovo gioco Android dal creatore di Flappy Bird

Molti gamer ricorderanno senza dubbio uno dei principali giochi “casual” per smartphone che nel 2014 diede il via ad una vera e propria mania, a causa del suo gameplay particolarmente complesso e stimolante, malgrado la semplicità di base del titolo: Flappy Bird. Ora, il developer di questo successo internazionale è tornato alla carica con un nuovo gioco Android che promette altrettanto bene da questo punto di vista: Ninja Spinki Challenges, in cui ancora una volta troviamo grafiche retro minimaliste e un insieme di regole tutto sommato semplici da comprendere, ma difficili da rispettare per tutta la durata del gioco.

In Ninja Spinki Challenges dovremo impersonare, come suggerisce il titolo, un piccolo ninja alle prese con i suoi quotidiani esercizi di mira e resistenza, strutturati in sei tipologie di minigiochi. Come sempre, non ci sarà una progressione di livello in livello, trattandosi di una sorta di “endless run” in cui l’obiettivo è raggiungere semplicemente il maggior punteggio possibile.

I minigiochi, 30 in tutto, sono particolarmente complessi da padroneggiare, nonostante la filosofia di base sia sempre incentrata sullo schivare gli ostacoli e lanciare contrattacchi veloci. I movimenti su schermo vengono effettuati con semplici swipe e tap sullo schermo, evitando le classiche “combo” di mosse successive che tanto piacciono agli appassionati di fighting games.

Ninja Spinki Challenges è un titolo che vale la pena? Se siamo già stati istantaneamente catturati dal gameplay di Flappy Bird o dagli episodi di Swing Copters, anch’essi giochi del developer Dong Nguyen, sicuramente si tratta di un gioco che potremmo trovare avvincente, nell’attesa che anche quest’app, come il predecessore, possa diventare virale.

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!