Processori Intel Kaby Lake (i3, i5 e i7) presentati ufficialmente al CES 2017

Qualche mese fa casa Intel ha presentato i nuovi processori per dispositivi portatili e ultra-portatili. Ora, dopo mesi di attesa, si parla della versione Desktop. Il nome di questa serie presentata al CES 2017 è Intel Kaby Lake e si appresta a sostituire la serie Skylake in ambito fisso.

La nuova architettura degli Intel Kaby Lake

Come siamo abituati da anni questi nuovi processori saranno comunque inclusi nella famiglia “I”, e come sempre saranno differenziati dalla precedente serie per il tipo di architettura che verrà utilizzata. In questo particolare caso l’ architettura Kaby Lake è stata lanciata ad agosto del 2016. Diversamente da come è avvenuto nel passato in questa generazione non ci sarà un cambio di processo costruttivo; si parla infatti ancora di un processo a 14 nm come è stato per la precedente architettura. Intel intende infatti seguire un nuovo schema per la progettazione dei processori chiamato PAO (“process-architecture-optimization”), rispetto al precedente “tick-tock”. Tutto questo significa che, se prima veniva utilizzato un nuovo processo costruttivo a cavallo tra una generazione e la successiva, ora verrà introdotto un nuovo step di ottimizzazione dei processori.

Stessa architettura, maggior potenza

Secondo quanto dichiarato da Intel per questa serie Kaby Lake si va a parlare di performance superiori del 25-35% rispetto ai processori di 3 anni fa. Intel parla di un I7-7700k  con un clock base di 4.2 GHz con possibilità di overclock fino a 4.5 GHz. Parlando del consumo energetico dovrebbe essere invece pari alla serie Skylake, con maggiori prestazioni. Concludiamo dicendo che in quanto l’ architettura è rimasta invariata i nuovi processori potranno essere utilizzati nei socket LGA 1151.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!