Top 5 miglior power bank del 2016

Siamo nel 2016 e gli smartphone, che siano smartphone Android, gli iPhone o i Windows 10 Mobile, sono più funzionali che mai. E ormai non possiamo più fare a meno di questi veri e propri PC in formato micro. Li portiamo in tasca e ci facciamo davvero di tutto: usiamo tantissime app di tutti i tipi dal Play Store e dagli altri market, giochiamo ai videogiochi, scattiamo foto, navighiamo in internet con WiFi e 4G LTE, chattiamo su WhatsApp, li usiamo per vedere film o video e tanto altro. L’unico problema è che l’autonomia sia degli smarpthone economici che dei migliori smartphone, passando per gli smartphone cinesi, risente di tutti questi utilizzi. Già di per sè la batteria al litio dei telefoni cellulari di oggi ha una durata bassa per tanti fattori. Lo schermo consuma troppo per la sua risoluzione HD, Full HD o Quad HD e la sua luminosità.

I componenti hardware ormai sono equiparabili ai computer: ci sono processori quad core, octa core e deca core, con memorie RAM di diversi GB. E per questo motivo anch’esse consumano. Se poi ci aggiungiamo il consumo delle applicazioni in background, e il fatto che dopo due anni di solito le batterie dimezzano la propria autonomia (con il bisogno di re inizializzare e calibrare), possiamo capire facilmente perchè lo smartphone può non arrivare nemmeno a fine giornata. Ecco perchè spesso è indispensabile acquistare la miglior power bank. Una batteria ausiliaria, ecco cos’è, è l’unico degli accessori smartphone che ci può far dimenticare il caricabatterie da muro e può farci effettuare la ricarica ovunque siamo. Come funziona? Non c’è bisogno di istruzioni, basta semplicemente collegare lo smartphone con il cavo USB e il gioco è fatto.

Dato che le batterie durano davvero poco, il mercato di questi accessori è cresciuto tantissimo, e non è facile individuare la power bank migliore. Ci sono tantissimi tipi di batterie ausiliarie: alcune dal prezzo basso e dal design compatto ma dalla capacità ridotta, altre dai prezzi più alti ma con una capacità maggiore. Oppure ci sono modelli alternativi come il power bank solare. Per gli smartphone con lo standard Qualcomm Quick Charge 2.0  trovare i migliori power bank si fa ancora più complicato. Di powerbank su Amazon, su eBay e nei negozi fisici come Euronics ce ne sono tantissime, ma per far durare molto anche il miglior smartphone e il miglior tablet c’è bisogno anche della miglior power bank. Dopo avervi proposto la top 5 miglior caricabatterie solare smartphone, vi presentiamo la top 5 miglior power bank del 2016.

ATTENZIONE: sebbene ancora valido, questo articolo non è più attuale. Scopri adesso il nuovo articolo aggiornato sulle migliori batterie esterne cliccando sul seguente link: Top 5 migliori power bank e batterie portatili del 2017 [CLICCA QUI]

Miglior power bank 2016: EasyAcc

power bank

Questa power bank ha una capacità di soli 3350 mAh, ma questo va a favore di due fattori molto importanti. Il primo è che ha un design estremamente compatto a forma di vera e propria batteria alcaline (è lunga solo 10 cm e larga 2 cm e mezzo) e la si può portare dove vuole. La si può mettere anche in tasca insieme allo smartphone. Il secondo è che ha un prezzo davvero molto basso, non costa praticamente nulla. La qualità costruttiva è robusta e solida con un buon assemblaggio. Abbiamo sulla sua superficie anche un tasto di accensione e degli indicatori LED che segnalano la carica della power bank stessa. Ecco il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: [Capacità migliorata] EasyAcc Classico 3350mAh PowerBank Ultra Compatto Batteria Esterno caricatore portatile per iPhone6 Samsung S6 Edge smartphone – Nero e Grigio

Miglior power bank 2016: Xiaomi Mi Bank

power bank

Ecco la powerbank ufficiale di Xiaomi, una casa produttrice che realizza prodotti molto affidabili ma con dei prezzi irrisori. La capacità in questo caso è di 5000 mAh. Anche qui abbiamo un design molto sottile e compatto, e la qualità costruttiva è al top. Il device è infatti realizzato interamente in alluminio con rifiniture millimetriche. Non mancano nemmeno qui un tasto di accensione ed un indicatore LED per informare sulla carica. Ecco il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: Xiaomi powerbank 5000 mah ORIGINALE – batteria esterna caricabatterie portatile universale sottile ultra slim

Miglior power bank 2016: Aukey

power bank

Questo è un altro PB realizzato in alluminio di qualità, anch’esso con un design molto compatto e stondato su un lato per garantire una presa perfetta. Pregio di questa batteria è il fatto che è realizzata con componenti di qualità Samsung ed ha la protezione massima contro i sovraccarichi d i corrente. La sua capacità è di 10.000 mAh, può caricare 5-6 volte lo “smartphone medio” ed anche qui abbiamo un pulsante di accensione e delle luci LED che indicano la carica del device. Con questo acquisto avrete anche una garanzia di 12 mesi. Ecco il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: AUKEY Quick Charge 2.0 Batteria Esterna Portatile, 10000mAh Powerbank, Supporta Samsung GALAXY S6 / S6 edge / Note 4, HTC One M9 / Google Nexus 6 / Sony Xperia Tablet Z2, Output 5V 2.1A; 9V 1.8A; 12V 1.35A (Argento)

Miglior power bank 2016: RAVPower

power bank

Spettacolare a dir poco questo modello che è molto più di una semplice powerbank, e non costa nemmeno tanto. E’ formato da un frame in metallo per dei bordi molto robusti, e presenta un indicatore LED dal design davvero originale e accattivante. Ha una capacità di 13400 mAh e supporta lo standard Quick Charge 2.0 di Qualcomm. In più nonostante una grande compattezza è dotato di due porte USB per ricaricare due dispositivi contemporaneamente. La batteria ausiliaria è corredata di una tecnologia Smart che gli permette di riconoscere quale dispositivo è collegato e di dargli la giusta quantità di energia per farlo ricaricare più velocemente ed efficientemente possibile. Come se non bastasse abbiamo anche una torcia che sfrutta la carica della powerbank per funzionare. Ecco il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: [Quick Charge 2.0] RAVPower Caricabatterie Portatile 13400mAh PowerBank [Qualcomm Certificato] Quick Charge 2.0 per Cellulari, Tablet e altri Dispositivi Elettronici

Miglior power bank 2016: Anker PowerCore

power bank

Questo modello è davvero un miracolo della tecnica. Nonostante abbia una mostruosa capacità di 20100 mAh il suo design rimane comunque compattissimo. Non riusciamo a capire dove la casa produttrice sia riuscita a mettercela tutta quella capacità. La power bank è dotata di tecnologia Smart come il precedente modello per riconoscere il dispositivo collegato e dare la giusta quantità di corrente, e di una tecnologia aggiuntiva per ricaricare più velocemente. E’ anche molto resistente agli urti, e presenta ogni tipo di protezione contro i sovraccarichi. Nonostante la compattezza d’altri tempi abbiamo comunque due porte USB per ricaricare due terminali in contemporanea. Presente infine l’indicatore LED per segnare la carica. Ecco il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: [La batteria da 20000mAh più compatta in circolazione] Anker PowerCore 20100 Caricabatterie Portatile – Ultra capacità di 20100mAh con uscita a 4.8A, Tecnologia PowerIQ per iPhone, iPad, Samsung Galaxy e Altri (Nero/Bianco)

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it