Come rimappare e programmare i tasti Android fisici (no root)

Il più grande pregio del sistema operativo Android è la personalizzazione completa sotto tutti gli aspetti. Non esiste niente che non si può cambiare e modificare a proprio piacimento sugli smartphone e sui tablet con il robottino verde. Basta solo sapere cosa fare attraverso le app gratis del Play Store o altre modifiche e, a differenza degli iPhone con iOS e degli smartphone con Windows Phone e Windows 10 Mobile, Android diventa un sistema operativo dalle potenzialità illimitate. Su ciò che credete impossibile a livello software dei telefoni cellulari potreste quindi sbagliarvi di grosso, ed una di quelle cose è la possibilità di personalizzare i tasti fisici.

Non avete bisogno di uno smartphone con tastiera fisica QWERTY, una migliore tastiera virtuale Google super accessoriata con emoticon, un mouse o una tastiera Android T9 o 3×4 per poter avere più funzionalità sui tasti. Molti non lo sanno, ma è possibile rimappare, configurare e programmare i tasti Android fisici per compiere tantissime operazioni che vogliamo. E ciò vale sia per i migliori smartphone Android top di gamma come i Samsung Galaxy S che per gli smartphone economici, passando per gli smartphone cinesi.

Volete aprire la fotocamera con il tasto del volume? Su Android può fare. Volete impostare un tasto per aprire i toggle senza effettuare il doppio swipe sulla barra delle notifiche? E’ possibile. Volete rimappare i tasti virtuali Android a video? Non c’è problema. Volete chiudere app in background totalmente con un tasto fisico veloce? Anche questo si può, e senza nemmeno aver bisogno dei permessi di root. Dopo avervi mostrato la top 5 migliori tastiere Bluetooth smartphone e la guida su come disattivare la correzione automatica T9 su tastiera Android, vi spieghiamo come rimappare e programmare i tasti Android fisici (no root).

Attenzione: non vi assicuriamo il funzionamento delle app in questa guida su tutti gli smartphone, tuttavia vi comunichiamo che le nostre prove sono andate a buon fine su molti dispositivi.

Rimappare tasti Android fisici: All in One Gestures

Grazie a questa app Android gratis si possono personalizzare i tasti Android in una maniera incredibile assegnandogli tante funzioni diverse. Si possono rimappare i tasti fisici assegnandogli tantissime operazioni. Tra le più importanti citiamo la possibilità di regolare la luminosità con i tasti del volume ad esempio, impostare un tasto fisico per aprire i quick toggle (WiFi, connessione dati e altro), effettuare una ricerca, chiudere app o controllare la riproduzione musicale. E lo stesso discorso vale anche con i tasti virtuali Android che appaiono a video, ossia il tasto Home, il tasto Indietro (si pensi a chiudere un’app del tutto premendo il tasto Indietro invece che ridurla in background) e il tasto Menu.

Oltre a ciò è possibile aprire anche qualsiasi applicazione alla pressione di qualunque tasto. E si possono impostare funzioni anche alla pressione della barra di stato. Non è finita qui, perchè ci sono anche delle gesture che effettuate sullo schermo si possono far corrispondere ad ulteriori funzioni. E il bello è che non avrete bisogno del root per utilizzare questa applicazione. Per usarla vi verrà semplicemente richiesto di abilitarla nelle impostazioni di accessibilità: se proverete ad attivare una funzione il menu accessibilità apparirà automaticamente e dovrete solo impostarla su On. Di seguito il link per scaricare questa app gratis per programmare i tasti Android fisici dal Play Store: All in One Gestures

Update: segnaliamo di aver scoperto una interessante funzionalità per gli utenti di Nova Launcher. Se avete questo launcher installato potete combinarlo con l’app ed aumentarne ancora di più le feature. Vi basterà associare alla pressione sul tasto l’opzione Azione Nova che trovate nel menu Shortcut una volta che avete selezionato il tasto desiderato. In questo modo potrete associare al tasto altri interessanti comandi, come ad esempio espandere totalmente la barra notifiche, spegnere lo schermo con un tocco, attivare la ricerca vocale, Google Now e tanto altro.

Rimappare tasti Android fisici: Buttons Remapper

tasti android

Ecco un’altra applicazione molto efficiente per rimappare i tasti Android fisici. Tra le sue feature più importanti citiamo la possibilità di scambiare i tasti menu e indietro del cellulare Android per quanto riguarda i tasti virtuali, molto utile per chi era abituato al contrario con un vecchio smartphone. In più sui tasti virtuali vengono anche aggiunte “gesture” aggiuntive, come il double tap o la pressione prolungata. Si possono poi assegnare aperture di applicazioni ai tasti fisici e anche combinazioni. Interessante la possibilità di personalizzare le pressioni dei tasti in ogni minimo dettaglio: è addirittura possibile anche stabilire a quante frazioni di secondo far corrispondere una pressione prolungata. Anche qui non c’è bisogno del root, ma al massimo basta abilitare l’app nelle impostazioni di accessibilità quando richiesto. Di seguito il link per scaricare questa app gratis per programmare i tasti Android fisici dal Play Store: Buttons Remapper

Rimappare tasti Android fisici: Flar2 Button Mapper

tasti android

Non contenti vogliamo mostrarvi ancora un’altra alternativa per programmare i tasti Android fisici. Per utilizzare questa applicazione dovete aderire al programma di beta testing dell’app a cui potete accedere al link che trovate alla fine del paragrafo. L’app permette di modificare le feature dei tasti fisici e dei tasti virtuali a piacimento, assegnando app, scorciatoie e quant’altro. Per l’ennesima volta, nemmeno per questa applicazione avete bisogno dei permessi di root per poterne usufruire, ma solamente di abilitarla nelle opzioni di accessibilità quando vi verrà richiesto dalla stessa. Di seguito il link per scaricare questa app gratis per programmare i tasti Android fisici dal Play Store: Flar2 Button Mapper

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it