Top 5 migliori PC gaming preassemblati

I videogiochi sembrano all’apparenza solo mero divertimento, ma stanno diventando sempre più una cosa seria, e sono i software che in qualsiasi PC, smartphone, tablet o console richiedono più risorse in assoluto. Se un computer o un notebook è adatto ai videogames allora è automaticamente adatto a tutto il resto in termini di prestazioni.

Chi acquista un PC fisso o un PC portatile da gaming ha bisogno dei migliori componenti sul mercato affinchè possa reggere tutti i migliori giochi più recenti con una grafica a dettagli alti. Senza contare le alte risoluzioni, come Full HD e 4K con tanto di realtà virtuale. I migliori giochi PC adesso offrono un’esperienza estremamente avanzata in termini di grafica, e spesso nè il PC portatile nè il computer fisso bastano a garantire una buona fluidità quando viene spinta al massimo.

Il PC gaming per eccellenza è di sicuro il PC desktop, assemblato o preassemblato che sia, perchè in proporzione sono pochissimi i notebook gaming capaci di reggere qualsiasi titolo al top delle performance. E quelli che ci sono hanno prezzi altissimi anche nelle offerte più convenienti. Ciò è dovuto al fatto che i componenti come scheda video, processore e così via sono concentrati in uno spazio troppo piccolo, per questo non ci possono essere gli stessi componenti dei PC fissi.

Per soddisfare le proprie esigenze al meglio molti si costruiscono PC assemblati. Questa gente si crea una configurazione acquistano componenti su Amazon o altrove con un budget solitamente di 500, 600 euro o maggiore per cercare di assicurarsi il miglior PC da gaming con una spesa minima. Spesso con un PC assemblato che regga bene tutti i giochi si spende una cifra sotto i 1000 euro o poco sopra, mentre un laptop con le stesse prestazioni costerebbe oltre 2000 euro.

Il problema arriva però per coloro che non sanno come costruire un PC assemblato, oppure non vogliono pagare chi dovrebbe farlo per loro. In questo caso ci si può affidare alle migliori case produttrici fuori dalla nostra Italia nel campo del gaming come Asus, HP, MSI e tante altre, acquistando PC pre assemblati. Questi computer desktop, già con il sistema operativo Windows 10, vengono prodotti dalle stesse aziende.

E questo risulta in una perfetta compatibilità di tutti i componenti hardware, oltre a una maggiore ottimizzazione di essi rispetto a quella di un tecnico qualunque. Insomma, in questo modo un gamer va sul sicuro e non gli resta fare altro che giocare, online o offline concentrandosi sulle proprie skills per diventare un professionista. Oltre a scegliere una tastiera, un mouse e un eventuale monitor gaming, se necessario, perchè le periferiche sono molto importanti per giocare bene.

Dopo avervi proposto la top 5 migliori PC desktop preassemblati e la top 5 migliori notebook gaming, ecco a voi la top 5 migliori PC gaming preassemblati. Specifichiamo che la classifica PC che trovate sotto contiene computer che non superano i 3000 euro di prezzo e che si possono aggiornare. Questo per non sfociare in una inutile spesa eccessiva quando in realtà, se fra anni i componenti di questi modelli non saranno più il massimo in assoluto, si potrà procedere ad un upgrade per attualizzarli.

Utilizza i seguenti collegamenti per spostarti direttamente alla sezione desiderata:

Quale configurazione di componenti ha un vero PC gaming preassemblato?

Meglio computer fisso o portatile?

Migliori PC gaming preassemblati (in ordine di prezzo)

Quale configurazione di componenti ha un vero PC gaming preassemblato?

Dato che quando si acquista un PC gaming pre-assemblato è già tutto pronto e preconfezionato, scegliere la configurazione migliore di componentistica guardando ognuno dei pezzi più importanti è fondamentale per avere una macchina in grado veramente di leggere i titoli più avari di risorse.

La fluidità e la stabilità con cui girerà un gioco dipende dalla complessità della grafica e dalla qualità dei componenti, che più sono di fascia alta, più riescono a dare un’esperienza di gioco fluida e al top della grafica. Il mondo dei PC gaming è del tutto diverso dalle console, in cui lo stesso modello può far girare tutti i giochi in modo impeccabile.

Sul computer bisogna scegliere bene i pezzi, ma in compenso la grafica è di gran lunga migliore. Premettendo che per giocare ad alti livelli l’unico sistema operativo adatto è Windows 10, andiamo a vedere su quali componenti bisogna vertere se si vuole acquistare la macchina da gioco migliore, che sia duratura nel tempo e fornisca prestazioni con la P maiuscola con ognuno dei titoli più attuali presente sul mercato.

Scheda video

scheda video pc gaming

Se chiedete a un esperto di computer qual è il componente più importante di un PC gaming, questi vi risponderà sempre la GPU (Graphic Processing Unit), che in italiano viene chiamata scheda video. E’ su questo pezzo che grava gran parte del compito per far girare al top un videogioco, e se esso non è di qualità, allora i giochi più esosi non hanno possibilità di girare al meglio.

E’ quindi fondamentale scegliere una scheda grafica di fascia alta. Sconsigliamo tutte le schede video integrate nel chipset come le Intel HD Graphics (o meglio, possono esserci, ma non devono essere sole): in un PC gaming preassemblato serve una scheda video dedicata. Ecco i 2 brand principali di schede grafiche consigliati:

  • Nvidia: le schede video Nvidia GeForce sono perfette per giocare, e tra di esse ci sono gli esemplari migliori in assoluto per un PC gaming. Quelle consigliate sono le recenti della serie GTX 1000, come ad esempio la GTX 1080. Per quanto riguarda gli ultimi modelli di questa serie, solitamente più il numero è alto e più sono potenti, anche se non è sempre così. Assicuratevi che la GPU abbia almeno 4 GB di memoria dedicata.
  • AMD: anche alcune Radeon di AMD, e nello specifico quelle della serie RX, sono GPU ottime per giocare. Anche in questo caso assicuratevi che ci siano almeno 4 GB di memoria dedicata per giocare a tutti i titoli decentemente, e anche in questo caso di solito vale il discorso del numero di modello. Specifichiamo però che il numero di modello è solo indicativo in quanto non è sempre così.

Processore e RAM

processori pc gaming

Subito dopo la scheda video, sono il processore e la memoria RAM i pezzi più importanti di un PC da gaming preassemblato. Il processore non sopporta tutto il carico dei giochi, ma è il principale contributore delle performance dei giochi dopo la GPU.

E’ fondamentale che la CPU sia di fascia alta o medio-alta, per cui per giocare vi consigliamo almeno un processore Intel Core i5 o i7 nel caso parliamo di CPU Intel, oppure almeno un AMD Ryzen 3 se si parla di processori AMD. Ovviamente se potete permettervelo, potete scegliere un processore top di gamma come un Intel Core i9 o AMD Ryzen Threadripper che aumenteranno sensibilmente le prestazioni.

Ma prima di fare questa scelta assicuratevi di avere la migliore scheda video che in un PC gaming preassemblato è molto più importante. Passando alla memoria RAM, il minimo indispensabile per il gioco è di 8 GB: questo quantitativo è già una bella sicurezza, ma andare al di sotto è una pazzia.

Hard disk e SSD

ssd pc gaming

L’hard disk e l’SSD agli occhi di utenti inesperti possono sembrare solo memoria, ma in realtà non lo sono. La presenza di un disco SSD (Solid State Drive) può infatti aumentare le prestazioni, perchè riesce a permettere il trasferimento dati, sia in lettura che in scrittura, ad una velocità di molto maggiore.

Per questo motivo in un PC gaming è sempre consigliata la presenza di un disco SSD in cui dev’essere installato almeno il sistema operativo. Se poi riuscite ad installarci anche i videogiochi, potrete avere performance ancora migliori. Tuttavia questo non sempre è possibile, perchè gli SSD hanno capacità ridotte rispetto ai normali hard disk, e gli SSD capienti hanno prezzi molto più alti.

Gli SSD possono essere di tipo SATA o PCIe: la seconda tipologia è quella più veloce. La cosa migliore è sempre la presenza di entrambi: hard disk + SSD, in quanto il primo serve per lo spazio dato che è molto più capiente e che i giochi più complessi occupano decine di GB, e il secondo per le prestazioni.

Possibilità di upgrade

Uno dei più importanti vantaggi dei PC gaming fissi preassemblati rispetto ad altri dispositivi come laptop e tablet è la possibilità di effettuare aggiornamenti di ogni componente importante. Per esempio, nei computer fissi non è difficile cambiare la scheda video o aumentare la memoria RAM, mentre nei portatili non sempre si può fare.

Questo da modo di tenere i computer desktop sempre al passo coi tempi, perchè quando diventano obsoleti spesso non c’è bisogno di cambiare PC, ma basta sostituire dei singoli componenti spendendo molto meno. La possibilità di effettuare upgrade però varia da computer a computer, non tutti si possono aggiornare allo stesso modo, c’è chi permette di sostituire più componenti, chi meno.

Le possibilità di aggiornare dipendono dagli slot disponibili nel case e dalla compatibilità dei vari componenti tra loro. Escludendo un attimo la GPU che si può praticamente sempre cambiare, vi suggeriamo di accertarvi che ci siano slot aggiuntivi per inserire più memoria RAM nel PC gaming che sceglierete, se questi ha una RAM da 8 GB. In più, verificate che ci sia più di uno slot per hard disk o SSD al fine di poter aumentare la memoria in futuro.

Periferiche esterne: monitor, tastiera e mouse

Quando si acquistano dei PC gaming preassemblati, spesso si comprano solamente l’unità centrale con i componenti interni. Per utilizzare il computer però ci vogliono almeno 3 periferiche principali: il mouse, la tastiera e il monitor.

Per tutte e 3 queste periferiche esistono dei modelli adatti ai PC gaming, perchè dei modelli tradizionali potrebbero non essere affatto comodi per giocare. Ad esempio lo schermo ha bisogno di un’alta frequenza di aggiornamento, la tastiera di una buona corsa o dei tasti macro programmabili, e il mouse di un’alta precisione. Ai link seguenti trovate le nostre guide all’acquisto per ciascuna di queste 3 periferiche.

Meglio computer fisso o portatile?

pc gaming

Se parliamo di prestazioni in-game, i notebook non saranno mai al livello dei PC gaming preassemblati fissi, i quali sono molto più potenti, ovviamente se scegliamo i modelli migliori per ciascuna categoria, o a parità di prezzo. Ma andiamo a vedere i vantaggi e gli svantaggi tra fissi e portatili.

  • Potenza: grazie al maggior spazio all’interno del case e alle maggiori possibilità di raffreddamento, i componenti presenti nei PC gaming desktop sono molto più prestanti. Una scheda video Nvidia GTX 1060 di un notebook, giusto per fare un esempio, non è allo stesso livello della sua controparte desktop, così come un processore Intel Core i7 di ottava generazione, considerevolmente meno performante nella sua versione “mobile”.
  • Upgrade: i componenti dei PC gaming fissi sono molto più “aggiornabili” di quelli dei portatili. Su laptop non è possibile cambiare il processore e il più delle volte nemmeno la scheda video che è saldata alla scheda madre. Se si può aggiungere un disco su un portatile, quasi sempre si parla di un solo disco, mentre sui fissi possono esserci tante slot per aggiungere hard disk e SSD.
  • Trasportabilità: in questo caso vincono i portatili. E’ estremamente difficile portarsi dei PC gaming fissi in giro, e se lo fate potete usarli solo se state comodi su una scrivania con la corrente elettrica disponibile. I notebook invece potete usarli in treno, ovunque fuori casa, e li si può trasportare facilmente in una piccola borsa.
  • Consumi: in termini energetici i computer fissi consumano di più in generale. I portatili hanno consumi ottimizzati non solo per la componentistica meno potente, ma anche perchè, supportando il funzionamento a batteria, devono avere obbligatoriamente consumi bassi per permettere alla batteria di non scaricarsi in un battibaleno.

Migliori PC gaming preassemblati

MSI Nightblade MI-020

pc gaming

Il mondo del gaming richiede le massime prestazioni e per questo i prezzi dei PC desktop sono i più alti in assoluto. Ecco perchè ci sembra doveroso proporre una alternativa basata sul rapporto qualità prezzo che offra performance spettacolari pur non costando molto. Questo PC gaming ha il vantaggio di possedere componenti molto potenti in un case che è tra i più compatti nei PC da gaming, ed è quindi molto poco ingombrante.

Nonostante la compattezza lo spazio è ottimizzato al meglio per  poter nascondere i cavi e non renderli di intralcio al passaggio dell’aria per la dissipazione del calore. Inoltre il case permette anche una facile sostituzione di ogni singolo componente. Il comparto hardware è formato da un processore Intel Core i5 4460S da 2,9 Ghz, 8 GB di memoria RAM espandibili fino a 16 GB ed un hard disk da 1 TB che gira a 7200 rpm.

La scheda video dedicata è una Nvidia Geforce GTX 950 con 2 GB di memoria grafica. Le prestazioni su questo PC da gaming possiamo definirle ottimizzate per il gaming in Full HD. Con questa risoluzione potete far girare praticamente tutti i titoli disponibili sul mercato ebbene non tutti a dettagli massimi. A un prezzo così conveniente bisogna pur scendere ad un minimo compromesso, ma il PC non ha defiance con nessun gioco se giocato con i giusti settaggi.

Di seguito la migliore offerta Amazon:

Acer Predator G6-710

pc gaming

Vi proponiamo un’ultima alternativa che vanta un rapporto qualità prezzo a dir poco sbalorditivo. Ci troviamo di fronte ad un PC gaming con un arsenale hardware completo e aggiornato ad un prezzo che si mantiene ancora molto contenuto. Uno speciale sistema di raffreddamento di nome IceTunnel caratterizzato da un afflusso di aria in due direzioni riesce a mantenere i componenti all’interno del case sempre molto freschi.

Ciò sfocia in performance stazionarie anche in lunghe sessioni di gioco. Tra la componentistica milita un processore Intel Core i7 7700K di ultima generazione, con a supporto 16 GB di memoria RAM espandibile ed un hard disk da 1 TB di capacità. In aggiunta troviamo anche un disco SSD da 128 GB velocissimo nel trasferimento dati in cui si può installare il sistema operativo Windows 10 per migliorare le prestazioni.

La scheda video è anche qui una Nvidia Geforce GTX 1080 Ti con 11 GB di memoria dedicata. I videogames girano praticamente tutti anche in 4K ed anche con un livello di dettaglio alto in ogni titolo noterete ben pochi problemi, con un livello di FPS che rimarrà sempre accettabile.

Di seguito la migliore offerta Amazon:

Lenovo Ideacentre Y700 34ISH

pc gaming

Con questo PC gaming di casa Lenovo i giochi si fanno seri, perchè in questo caso troviamo un lato hardware spinto praticamente al top seppure il prezzo non sia schizzato alle stelle. Per il design di questa macchina Lenovo ha saputo trovare il giusto compromesso tra eleganza e la dinamicità estetica tanto ambita tra i videogiocatori, in modo che non sfiguri in nessun ambiente.

Per quanto riguarda la dotazione hardware, tanto per iniziare spicca il processore Intel Core i7 6700 di ultima generazione da 4 Ghz, uno dei processori più potenti in assoluto presenti sulla piazza. Abbiamo poi ben 16 GB di memoria RAM espandibile con un hard disk da 1 TB. Decisamente immancabile su questa fascia di prezzo un disco SSD aggiuntivo, che in questo caso è da 128 GB ed oltre al sistema operativo vi permetterà di installarci anche qualche gioco.

Ciliegina sulla torta è la presenza di una delle migliori schede video in circolazione: la Nvidia Geforce GTX 1070 con la bellezza di 8 GB di memoria grafica di tipo GDDR5. Esiste videogioco che non può girare a dettagli massimi e con una buona fluidità su questo PC? Praticamente no. Il computer gaming si dimostra ottimo anche per l’utilizzo con la realtà virtuale avanzata, con visori come HTC Vive VR e Oculus Rift.

Di seguito la migliore offerta Amazon:

HP OMEN 880-012nl

pc gaming hp omen

Se state invece cercando il top di gamma che non deve chiedere mai è a questo titano di casa HP che vi dovreste affidare. Non dovrete scendere a compromessi di alcun tipo con questo computer, perchè eccelle in qualsiasi campo. Con un design dalla raffinatezza estrema il suo case (tra l’altro illuminato) racchiude tutta l’avanguardia della tecnologia. E dentro il case rimane spazio non solo per l’aerazione, ma anche per inserire altri componenti come ulteriori slot di RAM e un altro hard disk.

Il processore è il top di gamma in assoluto: l’Intel Core i7 7700K di ultimissima generazione, ed è accompagnato da dei soddisfacenti 16 GB di memoria RAM per non scendere a compromessi con il multi tasking. L’hard disk ha una capacità di 1 TB ed è affiancato da un disco SSD da 256 GB fulmineo in lettura e scrittura dei dati, su cui installare OS e videogames per le massime performance.

Come scheda video troviamo una potentissima Nvidia GeForce GTX 1070A adatta praticamente a tutto. Questo computer non ha nessun problema a reggere con grande nonchalance e versatilità anche il gaming in 4K a dettagli alti. La fluidità rimane sempre impeccabile, e qualora voleste ancora di più potete effettuare tutti gli upgrade che volete. Senza contare che ci sono anche varianti più potenti di questo PC gaming a prezzi più alti.

Di seguito la migliore offerta Amazon:

Asus ROG GT51CA-IT001T

pc gaming

Se state cercando il top in assoluto senza sfociare in cifre esorbitanti che superano i 3000 euro per componenti che si possono tranquillamente migliorare con un upgrade, questo modello Asus è come l’onnipotenza fatta a PC gaming. Il suo case è uno dei più belli in assoluto ed è il paradiso per i gamer grazie al suo design estremamente elaborato coi lati trasparenti e con tanto di illuminazione.

Ma è il comparto hardware ciò che più c’è di micidiale in questo computer da gaming. La macchina non si fa mancare il processore più potente sul mercato: l’egregio Intel Core i7 6700K. Il processore è accompagnato dalla bellezza di 16 GB di memoria RAM oltre che da una scheda video che è il fiore all’occhiello dei videogiochi: Nvidia GeForce GTX 1080 con 8 GB di memoria.

L’hard disk è dotato di una capienza di 1 TB ed abbiamo anche un SSD velocissimo e capiente con ben 512 GB per installare tanti giochi e massimizzarne le prestazioni. Non dovete preoccuparvi di nulla con questo computer: i videogiochi in 4K girano con alto frame rate, la realtà virtuale fruisce al top, e per i prossimi anni non ci sarà titolo che non potrà girare alla perfezione. Volendo sono possibili ulteriori upgrade come l’aumento della RAM, oltre, ovviamente, alla possibilità di sostituire ogni componente.

Di seguito la migliore offerta Amazon:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it