Top 5 migliori SSD interni per PC e notebook

Una grandissima fetta degli utenti dei PC fissi ed ancora di più dei notebook, quindi dei portatili, non riesce a spiegarsi perchè dopo aver preso un computer con un processore Intel Core i7 o simili, ingenti quantitativi di RAM e magari anche una scheda video dedicata Nvidia GTX, abbiano ancora una macchina lenta. Ebbene, di solito è perchè si trascura un componente molto importante: la memoria.

Se siete dei principianti rimarrete stupiti ma è proprio così: anche le memorie interne dei PC contribuiscono alle prestazioni, ed anche in maniera abbastanza pesante. Sui laptop la differenza si nota ancora di più quando l’unica memoria installata è l’hard disk. Quando si installano i migliori SSD (questo è il tipo di storage che cambia la situazione) i computer diventano immensamente più veloci.

Invece i normali hard disk esterni USB portatili e quelli interni di tipo SATA sono spesso troppo lenti e inadatti agli usi più avanzati, come ad esempio il gaming e il rendering video. Per questo si consiglia la memoria a stato solido, che ha una velocità di molto maggiore. Di solito si consiglia di installare il sistema operativo, i videogiochi e i programmi che si vogliono avere più veloci su questa memoria, lasciando il resto su HDD (nel caso rimanga installato anche quello).

Ci sono però alcuni PC portatili in cui per installare un Solid State Drive bisogna rimuovere il normale hard disk, e di solito sono degli ultrabook che non hanno il masterizzatore DVD. Come gli HDD, anche il disco SSD interno può essere di diverse capacità, da 128 e 250 GB a 1 TB, e così via. Tuttavia essendo fulminei e migliorando le performance hanno prezzi più alti anche nelle offerte, e il fatto che non siano tanto economici è l’unico svantaggio.

Li producono Samsung, Kingston e tanti altri brand molto famosi. E se volete prestazioni all’ennesima potenza dovreste provare immediatamente una di queste unità rimpiazzando il vostro disco rigido: potreste risolvere tutti i vostri problemi di PC lento. Dopo avervi mostrato la top 5 miglior SSD esterno del 2017 e la top 5 migliori micro SD, vi proponiamo la top 5 migliori SSD interni per PC e notebook.

Crucial MX300

migliori ssd

Crucial è una delle marche più blasonate di componenti hardware interni, questo è un suo SSD disponibile in ben 5 capacità: da 275 GB fino a ben 2 TB. Riesce a coniugare in modo egregio le performance con il prezzo, quindi se avete budget limitati e volete tanta capienza è l’alternativa che fa per voi. In lettura sequenziale riesce a raggiungere una velocità di 530 MB al secondo, mentre arriva a 510 MB al secondo in scrittura sequenziale.

Entrambi valori ottimi, molto più che sufficienti per un SSD. Un altro pregio che riteniamo importante tanto quanto la velocità è il fatto che questa unità a stato solido è poco soggetta a rotture e guasti sia rispetto a tanti altri SSD che agli hard disk. Ciò è dato dall’assenza di parti mobili di piccole dimensioni che potrebbero rompersi facilmente.

Potete quindi stare sicuri nell’inserire vostri dati sensibili e importanti nella partizione di questo disco, perchè non li perderete facilmente. La tecnologia impiegata per far funzionare questo disco è la NAND 3D.

Non sono terminate le sorprese: il disco ha anche consumi molto bassi, in un portatile ad esempio riesce ad utilizzare solo 0,075 Watt di potenza invece dei quasi 7 Watt che di solito usa un normale HDD. In più, c’è anche una protezione termica per evitare surriscaldamenti del PC. L’indice di resistenza dei dati inseriti è di 220 TB.

Di seguito il link per acquistarlo da Amazon:

 

SanDisk Ultra II

migliori ssd

SanDisk è una delle marche più affidabili nel campo delle memorie, e non costa nemmeno molto il suo potente SSD migliore. Lo si può acquistare in capacità da 240 a 960 GB, e tutte le capienze hanno prezzi abbastanza squisiti. Tralasciando un attimo le performance, questo esemplare riesce a spiccare anche per la sua qualità costruttiva.

E’ composto di materiali dagli alti standard di qualità ed ha proprietà importanti. E’ resistente all’acqua, agli urti e anche ai raggi X proprio come le famose micro SD SanDisk. Grazie all’interfaccia SATA Revision 3.0 questo disco può raggiungere fino a 550 MB al secondo di velocità in lettura e fino a 520 MB al secondo in scrittura, valori quasi equivalenti che gli faranno avere performance identiche oltre che super veloci, in ogni ambito.

Assieme a questo modello viene anche fornito un software avanzato che consente di verificare le sue performance, la temperatura ed anche lo stato di usura, che di solito è una paura molto importante per chi usa i dischi a stato solido. Tra l’altro c’è anche il supporto a over-provisioning e overclock. C’è infine la tecnologia nCache 2.0 che si serve di un’architettura a 2 livelli per massimizzare la velocità di scatto continuo.

Vi lasciamo il collegamento per acquistarlo online:

Offerta
SanDisk Memoria a Stato Solido SSD Ultra II, 240GB, Nero
634 Recensioni

Transcend 370S

migliori ssd

Un altro disco assolutamente consigliato se vi interessano le prestazioni è questo Transcend interamente in alluminio, quindi resistente e premium. Regge benissimo urti anche violenti e soprattutto le vibrazioni, a cui spesso sottoponiamo i nostri computer in viaggio. Senza contare che ha soli 7 mm di spessore, quindi si adatta anche ai PC più piccoli e sottili come possono essere gli ultrabook. Il suo punto forte è la velocità in lettura dove raggiunge il picco più alto fra tutti gli esemplari di questa classifica: ben 570 MB al secondo.

Rimane più che ottima, anche se non delle migliori, la velocità in scrittura che arriva invece a 470 MB al secondo. Un ulteriore pregio oltre alla velocità in lettura è il vasto assortimento di capacità: da 32 GB a 1 TB, che abbracciano tutte le fasce di prezzo. In omaggio con il disco riceverete anche un’estensione per farlo diventare da 2,5 a 3,5 pollici assicurandovi la massima compatibilità con tutti i PC.

E’ molto silenzioso ed è corredato di un programma per la gestione che vi dirà vita, morte e miracoli per farvi monitorare il suo stato di salute. Per i possessori di PC portatili, questo modello ha una funzionalità unica rispetto agli altri migliori SSD. Parliamo della feature DevSleep, che disattivando l’interfaccia SATA quando inutilizzato, consente di risparmiare la batteria tantissimo, e allo stesso tempo garantisce una riattivazione istantanea con delle prestazioni immediatamente al top.

Ecco il collegamento per acquistarlo tramite Amazon:

Kingston HyperX Savage

migliori ssd

Ed ecco un SSD studiato appositamente per il gaming, e quando sono studiati per i videogames, potete stare sicuri: con ogni utilizzo vi daranno enormi soddisfazioni. E’ il modello più veloce in assoluto che vi proponiamo, e lo potete trovare in capacità che vanno da 120 GB a 960 GB. In lettura riesce ad arrivare a 560 MB al secondo di velocità e ad attestarsi su un risultato eccellente anche in scrittura con la bellezza di 530 MB/s.

Se aggiungiamo un IOPS di lettura e scrittura casuale fino a rispettivamente 100k e 89k, otteniamo il vero top di gamma per gli usi più avanzati. Oltre al gaming sono inclusi anche utilizzi del calibro della gestione di file multimediali in 4K e in RAW. A differenza degli altri migliori SSD con un solo acquisto potrete usarlo sia internamente che come SSD esterno grazie ad un box USB 3.0 incluso nella confezione.

Una cosa molto utile per chi ha un notebook con un solo slot e vuole utilizzare in contemporanea anche l’hard disk. E’ incluso anche un adattatore da 2,5 a 3,5 pollici, che unito al suo spessore di soli 7 mm lo rende compatibile con qualsiasi computer. Un ultimo vantaggio che lo rende a dir poco bestiale è il fatto che le performance rimangono praticamente sempre stabili.

Di seguito il collegamento per acquistarlo online:

Samsung 850 Pro

migliori ssd

Samsung è riuscita a realizzare un disco top di gamma con i fiocchi, tra i migliori SSD per letteralmente tutti i parametri possibili e immaginabili, che vi consigliamo come il migliore e il più affidabile in assoluto. E’ durevole nel tempo e ha una qualità costruttiva solidissima, con uno spessore di 7 mm che lo fa entrare in qualsiasi macchina e con la tecnologia Dynamic Thermal Guard che riduce a zero i surriscaldamenti facendolo restare sempre con una temperatura ottimale.

Basato sulla tecnologia proprietaria 3D V-NAND, riesce a offrire velocità strepitose che soprattutto restano stabili durante il tempo. In lettura sequenziale arriva a 550 MB al secondo, mentre in scrittura si aggira su un massimo di 520 MB/s. Abbiamo poi un massimo di 100.000 e 90.000 IOPS in lettura e scrittura casuale, valori all’ennesima potenza. Il software dedicato include una modalità di nome Rapid capace di sfruttare la memoria DRAM del PC come cache al fine di aumentare le performance ancora di più fino ad 1,8 volte.

Avrete la massima sicurezza con la crittografia AES 256 bit e anche la possibilità di trasferire dati rapidamente dal vecchio HDD o SSD usando il programma. Tra i migliori SSD, questo è il modello top di gamma valutato in modo più eccellente da parte degli utenti che lo hanno provato.

Vi lasciamo il link per acquistarlo da Amazon:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it