Top 5 migliori tastiere gaming top di gamma del 2017

Se consideriamo tutte le attività svolte su un PC, il gaming è sì quella più divertente e spensierata, ma nello stesso tempo, anche se molti non ci credono, la più impegnativa. I videogiochi stanno diventando uno sport vero e proprio, e l’abilità necessaria per vincere nei migliori videogames dev’essere estrema. Ma non sono necessarie solo le skill per trionfare nei giochi su computer, a differenza di quanto accade sulle console. Se volete davvero raggiungere i massimi livelli, specie sui giochi più fisicamente impegnativi come gli FPS, avete bisogno di periferiche hardware per giocare: il mouse e la tastiera da gioco sono le più importanti, e con questo articolo ci soffermiamo sulla seconda.

Se si usano, invece delle tastiere gaming economiche o di quelle normali, le migliori keyboard in circolazione, l’esperienza di gioco muta completamente. I tasti sono infinitamente più reattivi e precisi e molte delle migliori tastiere, come ad esempio quelle di Razer e Logitech che danno la possibilità di impostare le macro, combinazioni di tasti da attivare con la pressione di un solo tasto. La tastiera da gaming può essere di 2 tipi: ci sono quelle a membrana e le meccaniche, e quasi sempre sono retroilluminate. La tastiera meccanica ha uno switch per ciascun tasto, mentre quelle a membrana hanno una membrana unica: le approfondiremo di seguito.

Vi sconsigliamo la tastiera wireless o Bluetooth come quelle per tablet, per la poca reattività di quelle senza fili rispetto a quelle cablate. La miglior tastiera PC per giocare prima ancora di essere ergonomica e prestante deve collegarsi al computer rigorosamente con cavo USB se volete le massime performance, indipendentemente dal prezzo e dalla tipologia. E lo stesso vale ovviamente per il mouse gaming. Vi abbiamo fatto vedere la top 5 migliori tastiere da gaming economiche e anche un’altra classifica strettamente correlata: la top 5 miglior mouse gaming del 2017. Questa è invece la top 5 migliori tastiere gaming top di gamma del 2017.

Tastiere gaming a membrana migliori

Le tastiere gaming a membrana sono quelle che appunto, sotto i tasti, hanno una membrana unica che da modo di premerli. Si tratta di modelli con prestazioni inferiori rispetto a quelle meccaniche, ma che allo stesso tempo si possono trovare a dei prezzi molto più bassi. Quindi, se non potete spendere un capitale, è proprio a questo tipo di tastiera gaming che dovreste puntare. Nella nostra top 5 ve ne proponiamo 2 perchè, trattandosi di una guida focalizzata sulle top di gamma, abbiamo voluto lasciare più spazio a quelle meccaniche. Le seguenti sono invece i migliori modelli di punta tra quelle a membrana, e le potete trovare tutte e 2 rispettivamente sotto 50 e i 100 euro. Nel caso voleste più scelta per quanto riguarda le tastiere a membrana in generale, potete consultare anche la top 5 migliori tastiere PC del 2017.

5) Asus Cerberus

tastiere gaming

Caratterizzata da una qualità costruttiva stupefacente e da un design super accattivante, questa tastiera si contraddistingue per essere una delle più valide in assoluto tra quelle più economiche. Se la acquistate è molto probabile che vi durerà per tantissimo tempo sia per la resistenza generale che per quella dei suoi tasti (grazie anche ad una piastra metallica posta al suo interno). L’estetica è anche resistente agli schizzi, potrete tranquillamente rovesciarci sopra del liquido senza che si verifichino danni. I tasti hanno una corsa decisa e veloce, rispondono in modo fulmineo all’input e sono molto precisi. Sono presenti anche 12 tasti programmabili con possibilità di impostare macro via software, ossia sequenze di tasti da azionare con la pressione di un solo tasto. E’ presente la retroilluminazione a LED, in questo caso rossa quando le macro sono attivate e blu quando sono disattivate. Grazie ai tasti retroilluminati si può avere uno stupendo effetto di luce e si può giocare tranquillamente anche al buio. Acquistare questa tastiera vuol dire fare un investimento su un prodotto solido e che dura nel tempo, per il gamer medio è una grande risorsa, specie perchè costa molto poco rispetto alla concorrenza più agguerrita. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: ASUS Cerberus Gaming Tastiera USB Retroilluminata LED, Layout Italiano, Nero/Antracite

4) SteelSeries Apex Raw

tastiere gaming

Al quarto posto vi consigliamo una tastiera che con il suo design si discosta dalle solite estetiche estrose votate al gaming, per essere più elegante, più futuristica e sobria, quindi adatta all’utilizzo dei gamer più seri oppure di coloro che fanno anche altro oltre a giocare. SteelSeries è una marca utilizzata spesso negli e-sports, ossia nelle competizioni agonistiche relative ai videogames, e questo è già una garanzia che ci fa comprendere quanto siano affidabili i prodotti di questo brand. E’ una tastiera con dei tasti a basso profilo, che quindi sono estremamente veloci  da premere, non bisogna applicarci sopra una grande pressione e rispondono in modo estremamente immediati ai comandi. Una tastiera che si adatta quindi ai giochi in cui sono fondamentali i riflessi, e che vi darà l’impressione di star letteralmente volando sui tasti. Ci sono anche una ventina di tasti tutti dedicati alle macro, dei tasti programmabili che si possono personalizzare in modo molto dettagliato via software per farci corrispondere qualsiasi azione o combinazione, con tanto di profili diversi per ogni occasione. Spettacolare l’illuminazione dei tasti, è una tastiera retroilluminata ma a differenza delle altre tastiere gaming qui abbiamo la colorazione bianca. Si possono scegliere 8 diverse intensità di illuminazione. La barra spaziatrice è molto ampia e comoda, e la costruzione generale della tastiera è senza dubbio stupefacente. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: SteelSeries Apex Raw Tastiera da Gioco, Layout IT

Migliori tastiere gaming meccaniche

Le tastiere gaming meccaniche sono decisamente le migliori in assoluto in termini di performance, e sono quelle che sono dotate di uno switch, ossia di un meccanismo diverso, per ogni singolo tasto. Gli switch più famosi sono i Cherry MX, che possono essere Red (quelli non rumorosi e super reattivi), Blue (con feedback e quindi con il clic), Brown e di altri tipi. Sono quelle che rispondono meglio, in modo più veloce e preciso, con feedback estremamente ben definiti, e ce ne sono di diversi tipi a seconda del tipo di risposta fornita dai tasti. Ovviamente trattandosi di top di gamma, nelle seguenti tastiere gaming troverete tutte le tecnologie e le funzionalità che una tastiera da gioco può avere, senza escluderne nessuna. Oltre a questo articolo abbiamo pubblicato anche la top 5 migliori tastiere meccaniche da gaming, in cui troverete ulteriori modelli nel caso queste non vi avessero ancora convinto del tutto, e in più anche le spiegazioni dei vari switch.

3) Logitech G910 Orion Spectrum

tastiere gaming

Una tastiera a dir poco fantasmagorica, ha tutto ed è prestante al massimo in ogni ambito in cui la si usa. Non fa differenza se la userete per scrivere, per giocare a un FPS, a uno strategico o a un MOBA, le sue prestazioni sono sempre superbe. Gli switch meccanici sono i Romer-G, esclusivi di Logitech, che competono tranquillamente con i Cherry MX. Su di essi si deve applicare una forza di almeno 45 grammi e 1,5 mm per registrare l’input, mentre la corsa totale è di 3 mm. Si tratta di qualcosa di simile ai Cherry MX Red con rumorosità nulla, non si sente praticamente nessun suono quando si preme un tasto, mentre la risposta è tra le più immediate in assoluto. Non mancano tanti tasti per impostare macro, scorciatoie e per i comandi multimediali. Il software è decisamente uno dei più avanzati, permette di impostare tantissimi profili e ha tante feature che fanno trovare perfettamente a suo agio ogni tipo di gamer. La retroilluminazione è di tipo RGB ed è intelligente, si possono scegliere degli effetti per farla illuminare oppure si può personalizzare l’illuminazione dei tasti a seconda delle proprie preferenze. E’ anche possibile disattivare determinati tasti mentre si gioca al fine di evitare pressioni involontarie che potrebbero interrompere o compromettere la partita. La tastiera si può gestire anche tramite un’app per smartphone, in questo modo non dovrete accedere al software mentre state giocando e potrete cambiare i settaggi dal telefono senza interrompere la partita. A differenza delle altre tastiere gaming c’è infatti anche un supporto sulla tastiera stessa per inserire lo smartphone. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Logitech G910 Orion Spectrum RGB Tastiera Gaming Meccanica, Layout Internazionale, Nero

2) Corsair Strafe RGB

tastiere gaming

Per il connubio esplosivo tra performance e la qualità costruttiva che riesce a fornire, questa tastiera meriterebbe il primo posto. Ancor più delle altre tastiere gaming questa è curata nei minimi particolari, con dei materiali di prim’ordine e delle rifiniture eccezionali. E’ robustissima, ha un poggia polsi comodissimo (tra l’altro anche rimovibile) e dei tasti resistenti e durevoli. Alcuni tasti chiave sono anche rivestiti di materiale diverso affinchè siano facili da individuare anche senza guardare. Gli switch dei tasti si chiamano Cherry MX Silent, con possibilità di scegliere anche MX Red e MX Brown. Noi vi consigliamo i primi perchè oltre ad avere una reattività che definire estrema è un eufemismo, sono anche i più silenziosi di tutti. Sono più silenziosi perfino degli MX Red e in più rimangono reattivissimi, per attivarli c’è bisogno di una pressione così minima che quasi non ve ne accorgerete inizialmente. Sulla tastiera c’è anche una porta USB che consente di collegare qualsiasi periferica al PC. La retroilluminazione, a 16,8 milioni di colori proprio come nel modello precedente, è possibile personalizzarla all’infinito. Potete cambiare colore a ogni singolo tasto, cambiare l’intensità della luce o anche l’effetto, e ce ne sono tantissimi da impostare. Ovviamente non manca la possibilità di impostare le combinazioni di tasti grazie a un software ricco di funzionalità. Le macro si possono impostare per ogni singolo tasto, senza necessità di tasti dedicati. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Corsair CH-9000227-IT Strafe R GB Cherry MX Red Tastiera Meccanica Gaming con Layout ITA, LED R GB Programmabile per Singolo Tasto, Nero

1) Razer BlackWidow Chroma

tastiere gaming

Ed ecco quello che è a nostro parere il simbolo delle tastiere gaming. La BlackWidow di Razer è disponibile in diverse varianti: sono tutte eccellenti, scegliete quella che vi soddisfa di più. Ha un design a metà strada tra l’estroso e l’elegante, quindi è perfettamente adatta a ogni tipo di utente per le sue forme che possono adattarsi a ogni contesto. Ha una qualità costruttiva sopraffina, non potrete praticamente pretendere di meglio, e non è ingombrante grazie alla presenza di un poggia polsi corto ma comodo. I tasti sono caratterizzati da switch proprietari di Razer, in questo caso abbiamo degli switch che sono simili ai Cherry MX Blue, hanno un rumore non assordante ma fanno sentire il loro click per gli amanti dei tasti con feedback. Hanno una risposta supersonica e sono precisissimi, senza margine di errore e reattivi. Il software permette di personalizzare praticamente ogni tasto, ma in più ci sono anche 5 tasti macro dedicati per impostare combinazioni. Il programma è Razer Synapse 2.0, qualcosa di spettacolare, con infinite funzionalità, tra cui quella di disattivare determinati tasti in game, quella per la personalizzazione avanzata di tanti profili e la personalizzazione della retroilluminazione. Una retroilluminazione RGB con milioni di colori completa con possibilità di scegliere tanti effetti, intensità, e ovviamente di personalizzarla al massimo. Sia con la scrittura che con il gioco le prestazioni sono eccellenti, e qualunque tipo di gamer siate crediamo che vi troverete alla grande. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Razer BlackWidow Chroma – Tastiera Meccanica da Gaming – Retroilluminazione RGB, Programmabile, 5 Tasti Macro Dedicati (Layout US)

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it