Oppo guarda ancora all’Europa: registrati 40 nuovi modelli di smartphone

Il 2018 è stato anche l’anno del ritorno in grande stile di Oppo. L’azienda di elettronica, registrata a Mountain View ma con sede a Dongguan (Cina), ha infatti presentato al pubblico l’ottimo Oppo Find X nello scorso mese di giugno, lanciando il dispositivo anche sul mercato europeo. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, sembra che la scelta di Oppo di porre uno sguardo molto attento ai mercati del Vecchio Continente sia stata tutt’altro che isolata.

Il produttore cinese ha infatti provveduto a registrare altri 40 modelli di smartphone presso l’Intellectual Property Office (IPO), ovvero l’Ufficio Britannico della Proprietà Intellettuale o per capirci meglio l’Ufficio Brevetti del Regno Unito. Tutti questi nuovi modelli sono stati registrati proprio per il mercato europeo, anche se al momento non è chiaro se ognuno sarà effettivamente commercializzato nel Vecchio Continente.

Pur senza lasciar trasparire nulla a livello di specifiche tecniche, Oppo ha comunque diffuso gli elenchi degli smartphone registrati, che sono stati suddivisi in sei “liste” a seconda della serie di appartenenza. Le serie in questione sono la A (dove sono presenti A5, A3 e A3s), la AX, la FX, la R, la RX e la UX, con quest’ultima che dovrebbe includere i dispositivi top di gamma dell’azienda.

via: ITHome

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.