Samsung, nuovi video “anti-notch”: l’azienda sudcoreana prosegue la sua campagna vs Apple

Negli ultimi tempi gran parte dei marchi principali che investono nel settore della telefonia mobile ha deciso di intraprendere una strada ben precisa nella realizzazione dei propri dispositivi: stiamo parlando del “notch”, che compare ormai su molti device presentati man mano dalle aziende di spicco. Tutto è nato da un’idea di Apple, che ha applicato per prima il “notch” sull’iPhone X: la tacca sulla parte superiore dello schermo è stata apprezzata e impiegata anche su tanti telefoni basati su Android.

Tanti, ma non tutti. Samsung, ad esempio, non ha mai mancato di sottolineare quasi un fastidio nei confronti del “notch”, che risulta puntualmente assente su tutti i dispositivi del colosso di Seul. Per precisare ulteriormente le proprie critiche nei confronti della tacca di Apple, Samsung ha diffuso diversi video dove cerca di mostrare al pubblico tutte le contraddizioni che riguardano il “notch”. Nelle ultime ore sono comparse tre nuove clip, che si basano sempre sull’uomo-notch protagonista anche del primo video pubblicato da Samsung.

Nella clip satirica, un uomo di Apple cerca di convincere un cliente delle potenzialità della tacca, quando all’improvviso spunta tutta la famiglia “notch” – papà, mamma e figlio – che appare piuttosto poco soddisfatta. Un’altra puntata della diatriba tra Samsung e Apple, che va già avanti da mesi.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.