Samsung, in arrivo un “gaming phone” con Snapdragon 845 e raffreddamento a liquido

Il settore del gaming si sta ormai facendo largo anche nel mondo degli smartphone, e adesso sta per arrivare anche Samsung. Sono sempre più, infatti, i dispositivi realizzati dai grandi marchi della telefonia mobile dedicati interamente ai videogiocatori: stiamo parlando dei cosiddetti “gaming phone”, che hanno come caratteristica principale un hardware molto potente per garantire ai “gamers” una giocabilità di livello assoluto.

Tra i prodotti più recenti non possiamo non menzionare Razer Phone 2, ASUS ROG Phone e anche il nuovissimo Mate 20 X, appena presentato da Huawei. Tuttavia, sembra che anche Samsung non voglia essere da meno. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, anche il gigante di Seul starebbe lavorando ad un telefono dedicato al “gaming”: secondo gli esperti del settore, potrebbe trattarsi proprio di quel Galaxy A di cui sono emersi alcuni dettagli qualche settimana fa.

A livello di specifiche tecniche ci siamo: il processore dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 8 GB di RAM e 64/256 GB di memoria interna, e la batteria non sarà da meno (4000 mAh). Ma non è tutto. Secondo gli ultimi “leak”, il nuovo “gaming phone” di Samsung avrà anche un sistema di raffreddamento a liquido, particolare decisivo per i videogiocatori, e una fibra di carbonio denominata Water Carbon Cooling System. Infine, il sistema operativo sarà Android 8.1 Oreo. Nei prossimi giorni sono attesi ulteriori dettagli da parte dell’azienda sudcoreana.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.