Huawei Mate 20 Pro diventa subacqueo con un nuovo case impermeabile ufficiale

Tra tutti gli smartphone presenti attualmente sul mercato, Huawei Mate 20 Pro è uno dei migliori in assoluto. Lo dimostrano i test che sono stati effettuati, così come i paragoni con altri grandi dispositivi (come iPhone XS Max) e il primo posto guadagnato nella classifica dei dispositivi con la fotocamera migliore.

Adesso, a breve distanza dal lancio, l’azienda cinese ha lanciato sul mercato un nuovo case completamente impermeabile con il quale è possibile immergere il telefono per massimo 60 minuti ad una profondità massima di 5 metri senza che lo smartphone accusi alcun problema. Il nuovo case impermeabile per Huawei Mate 20 Pro è indubbiamente l’accessorio ideale per tutti gli appassionati di foto subacquee.

Finalmente sarà possibile utilizzare la fotocamera del dispositivo anche sott’acqua ad alte profondità. La custodia in questione è in vendita per il momento in Cina ad un prezzo abbastanza accessibile date le possibilità che comunque offre, ovvero circa 86 dollari. L’utilizzo dello smartphone in ambiente subacqueo non impedisce assolutamente l’utilizzo di alcune delle sue principali caratteristiche come l’Intelligenza Artificiale.

Huawei Mate 20 Pro

La custodia impermeabile per Huawei Mate 20 Pro è dotata da un apposito pulsante che permette di utilizzarla nella maniera migliore possibile anche in una condizione, a volte poco comoda, come quella che si crea sott’acqua. Il pulsante serve anche per scattare foto, dato che la cover supporta la mod subacquea della fotocamera.

Vale la pena ricordare che, già di per sé, l’Huawei Mate 20 Pro è uno smartphone che resiste all’acqua (fino a 1,5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti in acqua dolce) ma, senza un’apposita custodia, sarebbe praticamente impossibile immergerlo in acqua ad alte profondità senza provocare danni irreversibili. Ecco, dunque, l’utilità di questo case water-proof che, lo immaginiamo, avrà un discreto successo tra gli appassionati.

Via: MyDrivers