Realme C1 (2019) è ufficiale, migliorano le specifiche ma il prezzo resta basso

Il primo sub-brand di Oppo colpisce ancora: dopo aver lanciato ben 5 smartphone nel giro di un solo anno, ne è arrivato un altro. Si chiama Realme C1 (2019) ed è la versione rinnovata di uno dei dispositivi più economici della casa produttrice. Più che un dispositivo tutto nuovo in realtà potremmo definirlo un upgrade, dato che quasi tutte le caratteristiche tecniche restano identiche al C1 che è stato ufficializzato durante il 2018.

Ciò che cambia su Realme C1 (2019) sono esclusivamente le configurazioni di memoria: sarà disponibile in una variante con 2 GB di RAM e memoria da 32 GB e in una con 3 GB di RAM e 32 GB di storage integrato. Lo smartphone è stato annunciato dal CEO Madhav Sheth tramite un video su YouTube. Il dispositivo è stato già proposto sul mercato indiano con un prezzo di listino di soli 92 euro nella variante base e 105 euro in quella più avanzata.

Le altre specifiche tecniche includono un design in policarbonato e un display con notch dalla diagonale di 6,2 pollici e con risoluzione HD+. Sotto il telaio c’è un processore Snapdragon 450 e sul retro c’è una doppia fotocamera da 13 e 2 Megapixel. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 MP e la batteria, decisamente il pezzo forte di Realme C1 (2019) ha una capienza di 4230 mAh.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: [email protected]