Home » Smartphone » Samsung Galaxy A90, trapelano le prime indiscrezioni: arriverà con 128 GB di memoria?
samsung galaxy a9

Samsung Galaxy A90, trapelano le prime indiscrezioni: arriverà con 128 GB di memoria?

di Lia Placido

La serie Galaxy A di Samsung sarà sicuramente tra le protagoniste del settore degli smartphone nel 2019. Da diverso tempo, infatti, sentiamo parlare di diversi dispositivi che ne faranno parte tra cui spiccano indubbiamente Galaxy A50, A70 e il Galaxy A90. Se fino a questo momento, però, erano noti specialmente i dettagli inerenti il primo di questa triade di nuovi smartphone, oggi siamo in possesso di alcune indiscrezioni che ci fanno conoscere più da vicino un altro dei componenti della serie ovvero il Galaxy A90.

Il primo dato noto riguarda indubbiamente il numero di modello che dovrebbe essere SM-A905F. Iniziano a circolare delle voci anche su quelle che potrebbero essere le varianti di colore in cui verrà proposto il Galaxy A90. Si tratterebbe del nero, dell’oro e dell’argento. Si pensa che la memoria RAM potrebbe essere da 6 e 8 GB. Per quanto concerne, invece, la capacità di archiviazione sembrerebbe al vaglio una sola variante da 128 GB.

Nessuna novità, invece, è trapelata sull’eventuale processore dello smartphone. Per quanto riguarda il display del Galaxy A90, i dettagli sono ancora avvolti nel mistero. Non è chiaro se arriverà con un display con “buco” come il recente A8s o se, anche in questo, prenderà spunto dal suo predecessore portando un display Infinity U o V.

Da precedenti indiscrezioni abbiamo appreso che il Galaxy A90, così come l’A50 e l’A70, potrebbe arrivare con scanner biometrico ottico in-display ma nulla è ancora confermato. Per quanto riguarda, infine, l’ufficializzazione questa è prevista per il secondo trimestre del 2019, quindi sarà antecedente alla prossima estate.

Vale la pena aggiungere un dettaglio importante trapelato da Ice Unicerse in base a cui il dispositivo sarà il più potente all’interno della triade con cui verrà lanciato. Si contraddistinguerà, pare, per diversi dettagli importanti e potrebbe, anche se il condizionale è d’obbligo, essere riservato al mercato cinese. Staremo a vedere!

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti