Oppo vuole “dominare” il 2019: in arrivo smartphone 5G con Snapdragon 855

Il 2018 per Oppo è stato certamente positivo. L’azienda cinese ha dimostrato di poter competere con i colossi del settore della telefonia mobile, attestandosi ad altissimi indici di gradimento nella clientela e ottenendo larghi consensi anche tra gli esperti del settore. L’anno che si è chiuso ha visto il produttore sulla cresta dell’onda specialmente con uno dei suoi telefoni più importanti, ovvero Oppo Find X: riscontri talmente positivi da spingere l’azienda a fare altrettanto nel 2019 (se non meglio).

Stando a quanto affermato proprio dal CEO della società asiatica, Chen Mingyong, Oppo sarebbe già al lavoro per realizzare uno smartphone “top di gamma”, dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 855: nell’intervista, il CEO suggerisce che questo device potrebbe essere a tutti gli effetti il successore del celebrato Find X.

Ma non è tutto, perchè sempre stando alle parole pronunciate da Chen Mingyong il prossimo top di gamma di Oppo sarà anche il primo dell’azienda ad essere 5G-enabled, con tanto di supporto all’intelligenza artificiale. Sempre in merito all’AI, è emerso che l’azienda cinese è al lavoro anche su altri prodotti, in particolare cuffie e smartwatch. Per quanto riguarda eventuali date di lancio, Mingyong è rimasto molto ermetico: si attendono ulteriori informazioni nei prossimi giorni.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.