Home » Smartphone » Xiaomi svela una tecnologia di ricarica rapida a 100W, risultati al top
Xiaomi ricarica super veloce

Xiaomi svela una tecnologia di ricarica rapida a 100W, risultati al top

di Lia Placido

Xiaomi è indubbiamente uno dei marchi leader nel settore della tecnologia mobile. E se fino a qualche anno fa eravamo abituati a vedere le aziende cinese al di sotto di quelle occidentali, oggi le cose sembrano proprio essere cambiate. E proprio Xiaomi ne è un esempio con il lancio di dispositivi speciali come lo Xiaomi Mi 9.

Nelle ultime ore è arrivata una nuova tecnologia di ricarica pensata proprio da quest’azienda che garantirà tempi di ricarica per i dispositivi mobili davvero molto rapidi. Questa nuova tecnologia prende il nome di Super Charge Turbo. In base a quanto è stato svelato su Weibo si tratta di una ricarica rapida da ben 100W che riesce a garantire la ricarica completa di una batteria da 4.000 mAh in soli 17 minuti.

Questo significa che se il nostro dispositivo è improvvisamente a 0 sul profilo della batteria basteranno meno di 20 minuti per avere una carica pari al 100%. Stiamo parlando di risultati entusiasmanti dal momento che vengono letteralmente dimezzati i già fantastici tempi ottenuti con il SuperVOOC di Oppo.

In un test contemporaneo tra quest’ultima e la Super Charge Turbo di Xiaomi si è vista nettamente la differenza. Mentre, infatti, la tecnologia Xiaomi aveva terminato la fase di ricarica, il terminale Oppo era arrivato semplicemente al 65%. Questo, attualmente, è quello che sappiamo su questa novità che, siamo certi, entusiasmerà molti fans dell’azienda.

Non ci sono tempi certi per l’integrazione di questa tecnologia sugli smartphone Xiaomi ma si pensa sia probabile un utilizzo già con il prossimo Mi Mix 4. Non rimane che aspettare ulteriori indiscrezioni che, a questo punto, siamo certi che non tarderanno ad arrivare. Rimanete connessi per non perderle!

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti