Home » Smartphone » Samsung risolve diverse criticità con le patch di sicurezza di Aprile
samsung galaxy a40

Samsung risolve diverse criticità con le patch di sicurezza di Aprile

di Roberto Naccarella

Come avviene sempre nei primi giorni di ogni nuovo mese, anche stavolta i primi dispositivi ad ottenere le nuove patch di sicurezza sono stati i Google Pixel ed Essential Phone. Tuttavia, le patch Android di aprile 2019 saranno presto implementate anche su molti altri telefoni, specialmente quelli delle aziende principali che operano nel settore degli smartphone mobile.

Tra questi, ci sono ovviamente i prodotti Samsung, che aspettano con ansia l’arrivo del nuovo update con le patch di sicurezza in modo tale da poter risolvere una serie di criticità. Stando a quanto affermato dal sempre attento sito SamMobile, infatti, le patch di aprile andranno a risolvere cinque vulnerabilità di Android e 15 di Samsung.

Per quanto riguarda i bug che fanno riferimento all’azienda sudcoreana, l’attenzione si è concentrata maggiormente su uno, che consentiva ad un utente di disattivare alcune opzioni di sicurezzasenza che fosse necessaria un’autenticazione, ma semplicemente utilizzando la modalità emergenza.

Grazie alle patch di aprile verranno quindi introdotte nuove procedure di sblocco per accedere alla suddetta modalità. Invece, una delle cinque vulnerabilità di Android consentiva ad un utente malevolo di iniettare codice da remoto tramite un file creato ad hoc per questo scopo: anche qui le patch riescono ad estinguere il bug.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti